Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore Giovanile

Primavera, ora è fuga: +6 nonostante le pesanti assenze

Coppa Italia Primavera

Grande risultato per la Primavera, che festeggia anche per l’esordio di Colley in A

La Primavera di Massimo Brambilla continua a volare: 11 vittorie ed un pareggio finora per Cambiaghi e compagni. Anche ieri, nonostante le importanti assenze, è arrivato un risultato positivo in quel di Bologna. Il tutto nonostante i rossoblù siano una compagine assolutamente rispettabile, che potrebbe addirittura ambire ad un posto nei playoff.

Buona prestazione per i nerazzurri, che hanno condotto le operazioni di gioco per larga parte del match e creato una miriade di palle gol grazie alla solita capacità di manovrare palla sulla trequarti avversaria in maniera assai spettacolare. I gol, peraltro, avrebbero potuto anche essere di più, considerando il palo dello scatenato Traore ed una serie di gol sbagliati abbastanza clamorosi di Italeng, poi rifattosi in occasione dell’1-3.

A tutto questo va aggiungersi la grande soddisfazione di vedere Colley esordire in Serie A, a dimostrazione di come Gasperini non esiti mai troppo a gettare nella mischia i ragazzi anche in momenti non propriamente facili (vedi Piccoli nella passata stagione contro l’Udinese).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Settore Giovanile