Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

C’era una volta il Milan…ora è la Dea ad essere europea

In otto anni è cambiato tutto: l’Atalanta è passata dalla Serie B ai primi posti in classifica, viceversa i rossoneri sono in caduta libera

Una data spartiacque per il Milan e l’Atalanta, che  domenica pomeriggio si affronteranno al Gewiss Stadium, c’è e risale al 7 maggio 2011. Quel giorno, l’Atalanta festeggiava il ritorno in A, mentre il Milan vinceva lo Scudetto all’Olimpico pareggiando com la Roma. Come riporta L’Eco di Bergamo in edicola ogg, da allora gli obiettivi e le ambizioni di due squadre che sembravano appartenere a due pianeti diversi sono cambiate completamente, tanto che oggi il fronte si è capovolto. 

Quel 2010/11 è stato l’ultimo anno in cui la distanza è stata così ampia, l’Atalanta non solo non è più scesa in B ma anno dopo anno ha cavalcato la classifica di Serie A, arrivando al culmine quest’anno in Champions League. Proprio lì dove lo storico Milan non è arrivato. La vera distanza tra le due squadre si è registrata nell’ultimo quadriennio, quando il Milan ha iniziato un declino graduale: secondo posto nel 2011/12, terzo nel 2012/13, con il picco della quinta posizione della scorsa stagione. E, soprattutto, niente Europa, lì dove la Dea sta brillando. Domenica l’Atalanta scenderà in campo solo per una vittoria, anche il pareggio le starebbe stretto: lo stesso che sognava otto anni fa, quando il mondo non si era ancora capovolto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News