Resta in contatto

Calciomercato

Gazzetta – Arana, avventura in nerazzurro ai titoli di coda

arana

Mercoledì il via libera dopo l’incontro tra Sartori e gli agenti: Arana lascerà l’Atalanta nel mese di gennaio, per trovare una nuova sistemazione

È ormai sempre più vicina al termine l’avventura di Guilherme Arana con la maglia dell’Atalanta: 4 presenze per un totale di 75 minuti in campo. Normale vista la concorrenza di giocatori come GosensCastagne, più esperti e maggiormente capaci di interpretare al meglio il gioco di mister Gasperini.

Secondo La Gazzetta dello Sport ci sarebbe stato un incontro tra il direttore sportivo Sartori e gli agenti di Arana nella giornata di mercoledì, per concludere in anticipo la parentesi del brasiliano in nerazzurro. Verrà quindi interrotto il contratto di prestito con diritto di riscatto in vigore con il Siviglia, che cercherà una nuova sistemazione per l’esterno classe 1997.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se non lo fa giocare meglio lasciarlo andare ⚫?

Virgi
Virgi
1 anno fa

Secondo me nel gioco del Gasp ci vogliono almeno sei mesi per entrare negli schemi sia a livello fisico che mentale…se il giocatore non ha pazienza è giusto che vada….per kjaer il discorso è diverso non lo vede pronto a livello fisico quindi non lo fa giocare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gasp perché non l’hai mai provato? Il vero problema rimane sempre la difesa ma nessuno lo vuole proprio capire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A questo punto però qualche domanda bisogna farsela senza polemiche. I giocatori che vengono messi a disposizione dalla società sono presi a caso o il mister dice la sua? I casi di skortel, kiayer, Arana, mi sembrano un po’ troppi adesso considerato il fatto tutti nella stessa stagione. Mi rifiuto di credere che non si parli con il mister.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

è saltata A…rana ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È chi è?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Possibilità di mostrarsi non ne ha avute però

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fo di coioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

É un’altra rigoni

Davide
Davide
1 anno fa

Ma perchè prendere giocatori se poi non ci credete in loro?Ma il problema è lui o l’allenatore con tutto rispetto parlando.Non ha mai giocato,x me forza Arana anche se non sò chi è.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Di tutti gli acquisti non ne va bene uno. Lasciamo a Gasperini campagna acquisti!!!!! Lui sa quelli che servono

CLA
CLA
1 anno fa

Dispiace … che dire negli sprazzi di gioco dimostrati e’ validissimo …. ma conosciamo il gasp(vedi reka)o sei dentro o sei out e con i risultati ottenuti fin ora …. zitti decide il mister e….. good luck

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A ciò non lo mette mai su fa diverso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma ha mai giocato

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da Calciomercato