Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, attenta al Milan: col nuovo modulo è più forte

Benché sulla carta le separino sette lunghezze, la sfida di domani a pranzo non è per niente scontata ma decisiva per entrambe

Nove volte in 18 gare: è quanto ha saputo vincere il Milan in trasferta nel solo 2019, come analizza L’Eco di Bergamo in edicola oggi. Ergo, è una squadra pericolosa, benché la classifica dica il contrario lasciando grandi speranze all’Atalanta di fare l’ennesimo regalo di Natale ai suoi tifosi nel Christmas Match. La squadra rossonera è alla ricerca di continuità con Pioli, che ha raccolto dodici punti in nove partite ed è imbattuto da quattro gare.

POCHI GOL. Ma il vero problema del Milan è l’opposto di quello dell’Atalanta, miglior attacco del campionato: finora a segno solo sedici volte, con il goleador della squadra che risponde al nome e cognome dell’esterno sinistro basso Theo Hernandez, che domenica non ci sarà. Piatek,invece, non sta né convincendo né segnando. L’Atalanta però non deve abbassare la guardia, soprattutto ora, col ritorno del 4-3-3- con Kessie e Suso sovrapponibili a destra e Bonaventura e Calhanoglou dalla parte opposta, e per evitare che la classifica si accorci ulteriormente dopo la vittoria del Parma sul Napoli.

QUARTO POSTO. Per ambire ancora al quarto posto l’unico risultato possibile è la vittoria: da quando c’è Gasperni, l’Atalanta è stata sconfitta dal Milan una volta sola, l’ultima, 1-3, nel febbraio scorso. E ben quattro pareggi su sei. Il più recente successo a Bergamo, 2-1 in rimonta, risale al 3 aprile 2016, gol di Pinilla e Gomez.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News