Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il numero magico in casa Atalanta è il 72

In 36 gare giocate nel 2019 i nerazzurri hanno una media di 2 punti a partita. Solo la Juventus ha fatto meglio

Il numero fortunato in casa Atalanta è il 72. Non stiamo parlando del numero indossato da Cristiano Doni in passato, ma dal bottino di punti conquistato dai nerazzurri nelle 36 gare di campionato disputate nel 2019. Tanti, anzi tantissimi, ma la dimensione di quanto fatto dalla squadra di mister Gasperini si capisce confrontando il cammino con le altre squadre.

Secondo i dati riportati da Ego – Hub, infatti, i nerazzurri sono secondi solamente alla Juventus e dividono il secondo posto con l’Inter. Il podio di questa speciale classifica è completato dalla Roma con 71 punti. Insomma, la media punti è di 2 a partita, mentre quella delle reti è di 2,5 grazie agli 81 gol messi a segno nell’anno solare. Anche in questo caso valori eccezionali, se consideriamo che le ultime 14 partite sono state giocate senza il bomber principe, Duvan Zapata. In questo lasso di tempo, l’Atalanta è riuscirà a segnare comunque 32 reti (25 in campionato e 7 in Champions League). con una media di 2,28 gol a partita.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News