Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Kulusevski, Caldara, Igor, Terzic, Barrow, Kjaer, Arana: ecco cosa può succedere

dejan kulusevski

Per l’Atalanta sarà un mercato denso di operazioni di mercato per il presente e per il futuro: molto ruota attorno allo svedese

Nelle ultime sessioni di mercato invernali, l’Atalanta si è preoccupata principalmente nel respingere al mittente eventuali offerte per i propri gioielli. Ecco, la prossima fascia di trasferimenti che aprirà fra qualche giorno non farà eccezione, ma i nerazzurri dovranno anche necessariamente inserire un paio di elementi per completare l’organico.

KJAER E ARANA. Questo perché i due giocatori arrivati in prestito dal Siviglia, ossia Simon Kjaer e Guillerme Arana, saranno rispediti al mittente in attesa di una nuova collocazione e pertanto andranno sostituiti. Per la sostituzione del danese si punta sempre al ritorno di Mattia Caldara, anche se sul difensore bergamasco c’è l’incognita della condizione fisica. Il Milan l’ha a bilancio ancora per una cifra importante e non vuole fare una minusvalenza e c’è sempre da superare anche l’elevato ingaggio che il giocatore percepisce in rossonero. Per la fascia invece, oltre a Terzic, la Gazzetta dello Sport riferisce di un interesse nerazzurro verso Igor della Spal, con contatto già avvenuto fra i ds.

KULUSEVSKI. L’Inter preme per anticipare la concorrenza e chiudere l’operazione a gennaio per giugno, considerando che il Parma non ha intenzione di privarsene anzitempo. L’Atalanta valuta il cartellino del giocatore 40 milioni, l’Inter arriva a 35 e nei giorni scorsi ha provato ad abbassare l’esborso economico inserendo Politano, ma da Zingonia hanno respinto. Sullo svedese ci sono anche i fari di Juventus e Manchester United, ma le prossime due settimane potrebbero già risultare decisive.

BARROW. Da tempo il gambiano piace al Verona (che secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport avrebbe offerto 10 milioni e Kumbulla), ma recentemente si è inserito il Bologna per volontà di Sinisa Mihajlovic che lo vorrebbe a tutti i costi. L’Atalanta gradirebbe cederlo a titolo definitivo e lo valuta attorno ai 15 milioni.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato