Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Anche la squadra festeggia il Capodanno. Ma dal 2 doppia fatica

zingonia

Rompete le righe dopo due sessioni alla ripresa degli allenamenti: l’Atalanta si ferma a Capodanno. In vista del Parma, giovedì “doppia” sul campo principale per la squadra

Stanno tutti bene e lavorano tutti in gruppo: così, tra le righe, recita il report ufficiale dell’Atalanta sull’ultimo allenamento dell’anno, quello a porte aperte della mattinata di San Silvestro. A soli due giorni dalla ripresa del lavoro sul campo principale dopo la settimana di sosta a Natale, per la squadra arriva il rompete le righe di Capodanno. Ma occhio, perché in vista del Parma dal 2 gennaio prossimo la fatica è doppia.

FATICA DOPPIA VERSO IL PARMA. Giovedì, infatti, in occasione del primo appuntamento con le sudate in preparazione alla partita di campionato (lunedì 6 gennaio, ore 15, Gewiss Stadium), l’allenatore Gian Piero Gasperini ha messo in calendario due sessioni, al mattino e al pomeriggio. Un tour de force che comincerà a tappe forzate, ma benedetto dal rientro di Duvan Zapata in un gruppo orfano Guliherme Arana: il brasiliano non è tornato dalle vacanze, Simon Kjaer invece c’è.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News