Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bologna-Barrow si può, ma c’è distanza tra domanda e offerta

L’Atalanta apre al prestito con obbligo di riscatto. I rossoblù vogliono lo sconto con all’inserimento di una clausola di diritto di controriscatto  a favore dei nerazzurri

Il Bologna vuole Musa Barrow e Musa Barrow vuole il Bologna: basta questo per confermare la bontà di una trattativa che potrebbe chiudersi in questa finestra di calciomercato. Il club rossoblù ha da tempo messo nel mirino l’attaccante gambiano che per cercare la consacrazione si è deciso a lasciare Bergamo. L’operazione è avviata e il possibile passaggio di Mattia Destro al Genoa – quattro stagioni e mezzo sotto le Due Torri senza mai convincere del tutto – potrebbe dare un’ulteriore accelerata.

Barrow, che come riferisce La Gazzetta dello Sport piace anche al Torino, ha ormai scelto il Bologna e nelle prossime settimane le parti si rivedranno dopo il primo incontro che c’è stato il 23 dicembre. L’Atalanta chiede 15 milioni di euro ed è disposta ad accettare la formula del prestito con obbligo di riscatto. Il Bologna chiede uno sconto e potrebbe puntare all’inserimento di una clausola di diritto di controriscatto del giocatore a favore dei nerazzurri.

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News