Resta in contatto

News

Sartori: “Il 2019 è stato straordinario. Percassi vuole un’Atalanta sempre competitiva”

Haksabanovic

Il direttore sportivo nerazzurro: “KulusevskiJuventus è stato un affare per tutti. Valencia ostacolo duro ma noi ci crediamo”

I successi dell’Atalanta potranno diverse firme. Tra le più importanti c’è quella di Giovanni Sartori, direttore sportivo nerazzurro silenzioso e abituato a lavorare nell’ombra. Profilo basso e tanti chilometri per scovare talenti da lanciare e valorizzare per fare le fortune del club in campo e anche a livello finanziario.

Se oggi l’Atalanta è un modello, lo si deve anche a Sartori: “Non dipende solo dalla dirigenza, dalla presidenza, dal mister o dai giocatori. Sono queste quattro componenti insieme a fare dell’Atalanta un club virtuoso. E’ la coesione il nostro segreto, ogni contesto valorizza l’altro. Siamo come un tavolo con quattro gambe. Siamo solidi, ben piantati nel territorio e pronti ad accogliere le novità. L’Atalanta è una società con un organigramma dotato di tante professionalità, con un settore giovanile d’eccellenza, una pressione diversa anche a livello di tifo. Io e i miei collaboratori giriamo moltissimo, in Europa e nel mondo, ma sarebbe un lavoro vanno senza la grande sapienza di un allenatore come Gasperini: sono lui e il suo staff che valorizzano i giocatori, trasformandoli, dandogli struttura e qualità“.

Inevitabile parlare della cessione di Dejan Kulusevski alla Juventus per 35 milioni (più 9 di bonus): “Credo che sia stato un affare per tutti, noi, loro, lo stesso Dejan – ha detto al Corriere dello Sport -. Ha giocato 17 partite in Serie A e la sua crescita è stata impressionante. Le ho seguite tutte, le sue prestazioni, fin dalla Coppa Italia contro il Venezia. Ad aprile fa vent’anni e può crescere ancora tantissimo, può diventare un top-player, già adesso ha una prospettiva internazionale. Da giugno, da quando cioè giocherà con la Juventus, sarà ancora più maturo. Dei big non si muove nessuno fino a luglio“.

L’Atalanta è tra le prime sedici squadre d’Europa e il doppio incontro col Valencia potrebbe significare un’altra pagina storia per il club: “È un ostacolo duro. Ma il percorso fatto fin qui è stato fantastico, siamo consapevoli della nostra forza ed entrare tra le prime otto d’Europa sarebbe un sogno: noi ci crediamo. Il 2019 è stato un anno straordinario, nel senso di fuori dall’ordinario e non so quanto ripetibile. L’idea di Percassi è quella di un’Atalanta sempre competitiva. È lui ad aver fatto di questo club un esempio virtuoso, con i bilanci a posto e una crescita graduale ma continua“.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non ci serve nessuno, non si compra tanto per comprare! Siamo una corazzata! Grande Dea💪💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande sartori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sartori già artefice del miracolo Chievo… coprotagonista unitamente a Gasperini dei successi dell’Atalanta !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fiducia a percassi ed a Sartori… forza dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Sartori
Poche parole, ma Tanti fatti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ha parlato benissimo di Gasp Alla faccia di quelli che dicono che nn vanno d’accordo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandi tutti niente da dire…….ma ora servono rinforzi per rimanere in alto senza se e senza ma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lui è bravo a prendere perfetti sconosciuti e L altro a valorizzarli….speriamo nn vada via ne uno ne L altro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Gasp ma il Sig. Sartori non é da meno!! Grandi tutti e due!!👍🏼👍🏼

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Serve un centrale difensivo. Caldara sarebbe il top🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma un rinforzo in difesa secondo me necessita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sartori resta con noi

Bergamo ti ama

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Satori… Uomo di poche parole….! Ma grande nei fatti!

Maurizio
Maurizio
1 anno fa

Gasperini Sartori Costanzi Percassi una squadra formidabile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

💥💥ATTENZIONE CERCO sciarpe e adesivi💥💥 🖤💙 COMPRO SCIARPE E ADESIVI DELL ATALANTA ANCHE ALTRE SQUADRE POTREBBERO INTERESSARMI CONTATTATEMI IN PRIVATO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Secondo me non arriva nessuno…o cmq niente di valido…come sempre il mercato di gennaio dell’atalanta è scarso

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "...che grande squadra...!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Un grande allenatore ..un maestro di vita e di calcio per qualche settore giovanile al TOP"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Perché GASPERINI secondo te è un pagliaccio? Tu che lo insulti penso che non sei da meno perciò prima di offendere pensaci 50 volte"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande giocatore di altri tempi forse svuotato dal campo"
Advertisement

Altro da News