Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Candeline nerazzurre per Paloschi, l’ex ha fatto trenta

L’ex attaccante dell’Atalanta spegne oggi 30 candeline, per lui 13 presenze senza reti nella stagione 2016/17

Alberto Paloschi è nato a Chieri il 4 gennaio 1990. Cresce nel settore giovanile del Milan, squadra con cui ha esordito – con gol – il 10 febbraio 2008 in occasione della gara col Siena. Da lì inizierà un lungo viaggio che lo porterà a indossare le casacche di Parma, Genoa, Chievo Verona e Swansea, con cui mette a segno due gol in 10 partite disputate in sei mesi.

Poi, arriverà l’occasione bergamasca: Paloschi, però, non entra nei meccanismi di mister Gasperini e vive da comprimario la stagione 2016/17 – quella dei record – con poche presenze e neanche una rete. Attualmente gioca alla Spal, insieme all’altro ex atalantino Andrea Petagna.

A lui vanno gli auguri di Calcioatalanta.it! 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News