Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Parma, Faggiano: “Questa sconfitta deve servirci da lezione”

Il direttore sportivo dei ducali dopo il ko con l’Atalanta: “Quella nerazzurra è la squadra che più mi ha impressionato. Ha qualità uniche”

È tempo di leccarsi le ferite in casa Parma dopo la pesante sconfitta di oggi a Bergamo al cospetto di un’Atalanta apparsa in stato di grazia. Il direttore sportivo dei ducali, Daniele Faggiano, però, riesce a non vedere tutto completamente nero: “Bisogna ricominciare, tornando coi piedi per terra senza pensare di avere la salvezza in tasca. Non volevamo iniziare l’anno prendendo cinque gol, ma l’Atalanta è una grande squadra che ha determinate qualità in tutti i suoi giocatori. Tra tutte quelle che ho visto è la squadra che mi ha impressionato di più“.

Oggi abbiamo rifatto poco. Dobbiamo rimboccarci le maniche, ma nessuno si aspettava una gara così. Questa sconfitta deve servirci da lezione – ha aggiunto -. Il mercato? Stiamo lavorando in accordo col mister. Non siamo costretti a vendere, ma nemmeno a non comprare. Più nomi si fanno più si aiuta la concorrenza ma ciascuno fa il suo lavoro. Kurtic? È uno dei nomi ma non è facile da raggiungere“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News