Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Barrow ai saluti, Ibañez non è nel pacco

Ibañez

L’attaccante lunedì sarà ufficialmente del Bologna, mentre il destino del difensore è incerto e rimane in sospeso: Roma e Bologna le piste privilegiate, ma non sono le sole

Se Musa Barrow lunedì 13 gennaio sarà del Bologna, di sicuro – conferma stamani L’Eco di Bergamo – nel pacco non c’è Roger Ibañez. Non solo per la formula, che nel primo caso è il prestito con obbligo di riscatto a 13 milioni (più 6 di bonus) a febbraio del 2021 e nel secondo sarà molto probabilmente una cessione a titolo definitivo. Ma anche perché oltre ai felsinei, destinazione preferita dal difensore brasiliano coetaneo del gambiano (1998), ci sono la Roma più piste brasiliane e francesi.

BARROW E GLI ALTRI. In partenza, ma non è ancora chiaro per dove, anche il connazionale del centrale difensivo, l’esterno mancino Guilherme Arana, mentre Simon Kjaer è ormai in mano al Milan: per il Siviglia (che detiene pure il cartellino del precedente) si tratta di girare il prestito da Zingonia ai rossoneri. Ibañez (costo 9 milioni più 2 di bonus) se ne andrà certamente dopo Barrow: le certezze del mercato nerazzurro, per adesso, non consentono di andare oltre.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News