Resta in contatto

News

Atalanta, è quarta posizione: Champions più vicina

I nerazzurri adesso sono a 35 punti con la Roma, ma in vantaggio per il 2-0 all’Olimpico oltre che nella differenza reti: +23 contro +13, la Champions si avvicina

Il ritorno dello scontro diretto con i giallorossi si giocherà a Bergamo nell’ultima gara prima dell’andata col Valencia in questa Champions. La gara contro l’Inter però intanto è servita, come analizza L’Eco di Bergamo di oggi, oltre che fisicamente a confermare la forma perfetta dei nerazzurri, soprattutto moralmente perché una volta per tutte è emerso come questa Atalanta possa fare qualsiasi cosa contro chiunque, anche con l’ex capolista. L’Inter a lungo andare infatti non è riuscita a reggere i ritmi di gioco dei nerazzurri, faticando non poco nella ripresa a stargli dietro e subendo gli attacchi di Gosens e compagni.

ALL’ATTACCO. Per tutta la gara l’Inter ha avuto oltre la linea di centrocampo solo Lukaku e mezzo Lautaro, mentre gli altri otto giocatori di movimento sono rimasti tutti nella metà campo di Handanovic. All’opposto l’Atalanta ha solo tre giocatori nella sua metà campo e gli altri sette giocatori di movimento tutti nella metà campo d’attacco, regalando calcio spettacolo ai danni di qualche buco nera in difesa. Ma in Primavera di solito la media punti-gol cresce, e l’Atalanta è solo all’inizio di un girone di ritorno che si preannuncia indimenticabile.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea Lodetti
8 mesi fa

L’obiettivo deve permanere l’Europa se arriverà nuovamente la Champions sarà un valore aggiunto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sicuramente, un piccolo neo sono però i rigori…….bisogna fare un corso specifico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sono già al top nella Storia dell’Atalanta !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ce la farete di sicuro. CHAMPIONS

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Anche io ho cominciato a seguire la dea in coppa delle coppe e da allora nn ho più smesso di seguirla nonostante le bufere di calcioscommesse. Mondo..."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Ciao mister sono ambo amboni francesco mi hai allenato a Verdello in Eccellenza ti ricordi sei grande un abbraccio"
bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News