Resta in contatto

Calciomercato

L’Eco – Un altro tedesco come erede di Gosens

Manafá

L’Atalanta cerca la riserva di Gosens e potrebbe averla trovata: Czyborra, tedesco dell’Heracles, proprio come Gosens. Un erede

Con l’addio di Arana, all’Atalanta tocca gettarsi sul mercato, a caccia di un nuovo esterno sinistro. Una riserva di Robin Gosens, che fisiologicamente non potrà giocare ogni partita da qui a fine stagione. Il nome nuovo – secondo L’Eco di Bergamo – è quello di Lennart Czyborra.

Tedesco, come Gosens. Gioca nell’Heracles, squadra da cui l’Atalanta ha acquistato Gosens. È di fatto il suo erede nel campionato olandese e ora lo può diventare anche a Bergamo con la maglia nerazzurra. Gioca da terzino nella difesa a quattro, quindi le doti offensive sono da affinare, ma in questa stagione ha già messo a segno 2 gol e 3 assist in 18 presenze nel campionato olandese.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Dipenderà dalla duttilità atletica di questo ragazzo, è già molto diverso giocare nei vari moduli a 4, giocare da esterno o quinto oltre ai piedi buoni servono capacità fisiologiche completamente diverse

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non lo conosco, spero che la società col gasp lo valuti bene, perché oltre al grande Robin non dimentichiamo anche gli arana e reca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Vendere sempre quando ci sono buone plusvalenze…. tanto le nostre ambizioni avranno sempre un limite…. rispetto a piazze più importanti vedesi arbitraggi scandalosi in primis

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

In parte dipende anche da lui….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Erede no… Perché Gosens resta…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Perché “erede”?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non vrndete gosens vi prego

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non c’è bisogno di fare cassa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Basta che non sia l’Haas di turno: stessa nazionale, stessa squadra e poi non era il Freuler…

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Anche io ho cominciato a seguire la dea in coppa delle coppe e da allora nn ho più smesso di seguirla nonostante le bufere di calcioscommesse. Mondo..."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Ciao mister sono ambo amboni francesco mi hai allenato a Verdello in Eccellenza ti ricordi sei grande un abbraccio"
bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato