Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Auguri Luca Saudati: l’uomo che visse (in nerazzurro) tre volte

luca saudati

L’attaccante, che con l’Atalanta ha conquistato complessivamente 63 presenze e nove gol, spegne 42 candeline

Tanti auguri di buon compleanno a Luca Saudati. L’ex attaccante, cresciuto calcisticamente nel Milan, spegne oggi 42 candeline. Dopo l’esordio in rossonero avvenuto il 26 gennaio 1997, passa al Lugano, prima tappa di un lungo viaggio che lo porterà a indossare le maglie di Monza, Lecco e Como, dove segna 11 gol in 28 gare e perde ai playoff la promozione in B.

Nel 1999, dopo altre due partite disputate con il Como, viene ingaggiato dall’Empoli in Serie B, dove totalizza 29 partite e 18 gol. A questo punto il Milan, che non ne aveva mai ceduto la proprietà, lo manda in comproprietà al Perugia prima del passaggio all’Atalanta. In nerazzurro, però, sono più dolori che gioie e così la società di cederlo per ben tre volte all’Empoli, intervallando questo avanti-indietro con la parentesi al Lecce.

Con la maglia della Dea ha conquistato complessivamente 63 presenze e nove gol. Non è stato certamente il miglior bomber della storia della Dea, ma gli auguri di buon compleanno non si negano a nessuno.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News