Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Ilicic determinante, se giocassimo sempre come stasera…”

gasperini

L’allenatore dell’Atalanta parla a Dazn al termine della partita vittoriosa contro il Torino, la sua Dea ha vinto zero a sette

“Queste partite non sai mai come vanno a finire. All’inizio del secondo tempo il Torino ha avuto due occasioni clamorose per fare gol. E poi ci sono stati il quarto ed il quinto in un attimo, abbiamo chiuso la gara e finalmente è stata nostra”.

GOSENS – “In effetti ha fatto altri gol simili, anche contro l’Everton in Europa. Noi prepariamo molto i calci piazzati, un tempo erano la nostra forza. Adesso non ci riusciamo molto, poi magari ce ne usciamo con gol così. Forse dobbiamo preparare meno schemi…”.

CONTINUITA‘ – “Per noi non è facile averla, anzi lo stiamo facendo molto bene. Se riuscissimo a giocare sempre così giocheremmo al fianco delle primissime. Ci capita di non riuscire ad esprimerci, magari con qualche calo nervoso e fisico. Capita anche con le grandi di disputare belle partite, come con l’Inter a Milano. Se Muriel avesse segnato il rigore di San Siro, anziché quello di stasera, sarebbe stato meglio (ride, ndr)”.

VALENCIA – “Non ho visto, ma so che hanno fatto una grande gara. Non ho pensato molto a loro, ma hanno avuto alti e bassi. Quella partita sarà un appuntamento fondamentale per noi, già a Milano. Abbiamo ancora qualche partita prima di incontrarli, per fortuna possiamo concentrarci per il momento sul campionato. Li affronteremo con grande voglia”.

ZAPATA – “Finalmente è rientrato e sta bene, sarà un rinforzo enorme per il girone di ritorno. E siamo contenti di questo”.

ILICIC – “Parla il campo per lui, i complimenti arrivano. E’ determinante in zona gol, sia come realizzatore che come riferimento. Tra lui e il Papu è difficile per gli avversari prendere le misure, sanno come giocare e mettere in difficoltà”

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News