Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Qui Torino, i granata studiano le verticalizzazioni

La squadra di Mazzarri cercherà in ogni modo di contrastare l’Atalanta nei duelli a uomo già a centrocampo, impedendole di arrivare all’area piccola

Ripartenze, contropiede, scontri a uomo e verbalizzazioni: sono questi gli ingredienti segreti per i granata, secondo quanto riportato oggi dal Corriere di Torino. La squadra all’ombra della Mole vuole giocarsi la gara per un posto in Europa e contro l’Atalanta sembra aver studiato la partita nei minimi dettagli. Considera la squadra bergamasca una Big, per cui cercherà il più possibile di farla giocare male- e per la Dea è una rarità- provando a verticalizzare infilandosi nello spazio lasciato da una difesa che è un po’ il tallone d’Achille di questa squadra.

CONTROMOSSA NERAZZURRA. Per questo l’Atalanta dovrà essere abile a non perdere marcature e duelli, a non regalare sfere per le ripartenze e soprattutto, una volta raggiunta l’area piccola, a sfruttare ogni palla gol ritrovando quel cinismo perso negli ultimi tempi. 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News