Resta in contatto

Settore Giovanile

Nerazzurri in Nazionale: l’Under 19 saccheggia la Primavera

Ben sette nerazzurri della Primavera di Brambilla chiamati a difendere l’azzurro nel test di mercoledì prossimo con la Svizzera: ci si prepara alla Fase Elite di Euro 2020

Tra il Sassuolo, ospite domani pomeriggio (14.30) al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia, e il Pescara, a sua volta squadra ospitante esattamente una settimana più tardi, c’è di mezzo l’azzurro Italia. Che si tingerà di nerazzurro Atalanta per l’occasione, l’amichevole di mercoledì 12 febbraio a Lecco contro la Svizzera (kick off ore 14) e presumibilmente anche per quelle successive. La Nazionale Under 19 del ct Alberto Bollini, che ha convocato 23 giocatori in tutto, ha pescato ben sette elementi della Primavera capoclassifica di Massimo Brambilla, costretti dunque al tour de force tra la terza e la quarta giornata di un girone di ritorno fin qui orfano dei tre punti.

PRIMAVERA, TUTTI (O QUASI) IN UNDER 19. Si tratta dei pezzi da novanta dell’ammiraglia del vivaio atalantino, che ultimamente sta segnando il passo dopo il doppio pareggi Torino-Sampdoria (0-0 e 2-2), il ko per 4-1 sempre in casa con la Roma nel quarto di finale di Coppa Italia e infine la sconfitta in rimonta a Vinovo con la Juventus, la prima in regular season. Al netto del terzino sinistro Matteo Ruggeri, classe 2002 da Zogno, la novità di turno alla primissima convocazione nella Nazionale di categoria. Domenica 9 febbraio a Lecco il raduno, con lo stadio “Rigamonti-Ceppi” teatro dell’ultimo test pre Euro 2020.

PRIMAVERA, IL SETTEBELLO NAZIONALE. Gli altri sono in pratica degli habitué e la loro chiamata in massa costringerà l’allenatore vimercatese al turnover tra domani e il 15 febbraio. In difesa la cartolina di precetto dell’ex vice di Edy Reja anche sulla panchina della prima squadra nerazzurra è anche per l’esterno destro Davide Ghislandi e per il centrale Caleb Okoli; in mezzo, spazio a Manu Gyabuaa, Simone Panada e Alessandro Cortinovis; in avanti il centrattacco Roberto Piccoli. L’appuntamento internazionale, del resto, ha la sua importanza: è l’ultima sgambata prima dell’Elite Round (o Fase Elite) di qualificazione agli Europei del 2020, quando dal 25 al 31 marzo prossimi gli ostacoli Slovenia, Islanda e Norvegia si frapporranno alla ricerca dell’unico posto disponibile per le fasi finali di luglio in Irlanda del Nord.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Luigi
Ospite
Luigi

Davide Piccoli?

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "La semplicità😊 Ecco chi era, una persona sincera e genuina come la ns terra.... Grande Mondo😘"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Quando non pensava alla gnocca era paragonabile a Rivera."
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "## UN CAPITANO... C'E' SOLO UN CAPITANO!!! ..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da Settore Giovanile