Resta in contatto

News

Gasperini: “Abbiamo fatto più della Fiorentina, 3 punti importantissimi”

Il tecnico dell’Atalanta analizza la prestazione dei suoi giocatori, parlando anche dell’accoglienza ironica dei tifosi viola

La squadra bergamasca ora, a una settimana dallo scontro diretto con la Roma, si ritrova in quarta posizione a +3 dalla Roma e mister Gasperini lo sa, come ripete ai microfoni di Sky a fine gara: Sono 3 punti importantissimi, tutte le vittorie lo sono, questo è un campo diffiicle, da 27 ani non si vcinceva contro una squadra in buona condizzione, gara non facile poi siamo andati in svantaggio, ma globalmente abbiamo fatto di più della Fiorentina. Non è facile sempre giocare al meglio, bisogna considerare la forza dell’avversario, poi abbiamo insistito e fatto gol di qualità. I messaggi pre-partita hanno fatto il loro effetto, la maglia dedicata a me è una bella presa in giro, non la indosso ma la tengo da parte, non l’avevo vista”.

ZAPATA E GOMEZ. Ci sta che ci sia qualche insulto ma nel limite delle cose, mi auguro che Firenze torni a sostenere la sua squadra e preoccuparsi meno delle avversarie. Gomez può fare il terzo attaccante da centrosinistra, giocare centrale e spostare prima Pasalic e Malinovskyi. È una risorsa e una forza, sa svolgere entrambi i ruoli e ci dà giocate diverse, Zapata oggi sembrava più affaticato ma ha bisogno di giocare 90’, la sua presenza ci dà moltissimo e nella ripresa è cresciuto, quando segna e realizza cresce”.

IL SEGRETO DELLA DEA. “Ci sono tante componenti, tutti i ragazzi che arrivano con grande entusiasmo a Bergamo e vedono nell’Atalanta una possibilità di crescere e giocare ad alti livelli, la società che crea le condizioni migliori con strutture e comportamenti educativi, oltre all’entusiasmo da parte della gente, non abbiamo la pressione, la gente ci chiede solo belle prestazioni e tutto questo rende l’Atakanta oltre le aspettative. Barrow, Pessina e Kulusevski sono bravi giocatori, ma noi abbiamo gente come Ilicic, Zapata, Papu, loro sono giocatori di valore e lo stanno dimostrando, risorse importanti per la società, io poi preferisco la rosa ristretta a 15-16 giocatori, Musa è straordinario e abbiamo esultato con lui”.

29 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News