Resta in contatto

News

Atalanta, contro la Roma per tornare a vincere a Bergamo

I bergamaschi non raccolgono il bottino pieno in casa dall’Epifania: 5-0 contro il Parma. Con la Roma serve iniziare a riequilibrare il peso del fortino-Bergamo

Priorità dell’Atalanta contro la Roma: tornare finalmente a vincere a Bergamo ripristinando la legge del fattore campo. L’invito arriva direttamente da L’Eco di Bergamo, che ricorda come l’ultimo exploit al Gewiss Stadium risalga alla cinquina al Parma all’Epifania. Ovvero la penultima di andata: in seguito, ko per 2-1 con la Spal e 2-2 col Genoa.

BERGAMO, RUOLINO DI MARCIA COMPLICATO. Complici anche le prime due partite casalinghe al secondo (Torino, 2-3) e al quarto turno (Fiorentina, 2-2) disputate allo stadio “Tardini” di Parma, il ruolo di marcia nerazzurro tra le mura amiche fin qui è stato decisamente complicato. Solo 17 punti ottenuti sui 42 totali, frutto di 5 successi, 2 pareggi e 4 battute d’arresto. Una rotta da invertire approfittando dell’uno-due a Bergamo tra la Roma e il Sassuolo.

BERGAMO, QUANTI KO. Pesano, nell’economia del campionato, anche i ko con Cagliari e Juventus. In tutto, osserva il quotidiano cittadino, 16 punti buttati e una media di 1,55 nelle 11 partite giocate. La stessa di Cagliari e Udinese, peggiore di Verona e Parma. Il contraltare sono le trasferte: 7 vinte, 4 nulle e 1 persa per 25 punti in 12 allacciate di scarpe, media di 2,08) inferiore solo a Inter (2,64) e Lazio (2,09).

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Ci saranno come sempre anche loro in mezzo a noi mercoledì..non li vediamo ma sono con noi..ciao emiliano ciao chicco ...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Ero un ragazzino abbonato ero a Genova allo spareggio e Gusto era il mio idolo giocate fantastiche e pazzie Gusto era così prendere o..."
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Grandissimo atleta, il migliore atleta che ha fatto sognare noi ATALANTINI, Ciao GLEN."

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News