Resta in contatto

News

Sacchi: “Quarti di Champions possibili, ma restando se stessi”

L’ex tecnico del Milan: “I nerazzurri sono un esempio positivo per il nostro calcio: non solo soldi ma conoscenze, idee e innovazione”

Chissà in carriera quante rimonte ha subito e ha fatto, Arrigo Sacchi. Quello che è certo è che il tecnico che ha fatto grande il Milan, è un grande intenditore di calcio internazionale, oltre che amante dello stile di gioco, per certi versi inimitabile, dell’Atalanta. Il suo punto di vista sulla gara di ritorno tra nerazzurri e Valencia è molto chiaro: “L’Atalanta ha vinto per 4-1, ma questo non deve ingannare gli uomini di Gasperini. Gli spagnoli hanno il culto della ‘remuntada’ e in questo caso ci crederanno ancora di più , viste le opportunità che gli sono state regalate a San Siro: i nerazzurri sono entrati in campo guidati unicamente da certezze, hanno segnato subito per poi ritrarsi, però: e questo è un errore da non ripetere a Valencia. L’Atalanta è la vera squadra, nello spirito e nel gioco, e poi è guidata magnificamente da un maestro come Gasperini. Il gioco, la modestia e la volontà sono i propellenti fondamentali per la crescita di questi giocatori e del gruppo“.

Tutti hanno compreso quanto sia importante essere una squadra sinergica, collaborante e comunicante. E tutti sono cresciuti: di più, sono andati ben oltre i propri limiti. L’Atalanta è un esempio positivo per il nostro calcio: non solo soldi ma conoscenze, idee e innovazione – scrive sulle colonne de La Gazzetta dello Sport -. Si spera che possa passare il turno. Ci può riuscire, ma solo se non tradirà il coraggio dimostrato finora e le proprie idee. Dovrà andare in casa del Valencia con il conforto del proprio lavoro e con la certezza che sarà l’unico modo per esprimersi al massimo. Il Mestalla è uno stadio difficile, sarebbe importante togliere al Valencia iniziativa e autostima, portandoli nella zona difensiva dove non brillano“.

15 Commenti

15
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giusto forza ragazzi…. 💪👏✋💙🖤💙🖤💙👍

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Segnare 1 gol vorrebbe dire al 99% passaggio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si, restiamo noi stessi, giochiamo per la squadra.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

L’importante è segnare!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non chiudersi in difesa dai primi minuti. Pressanti in tutte le zone del campo e cercare di fare un goal. Da Juventino forza Dea .

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

li sorprenderemo segnando noi nei primi 20 minuti …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sacchi tass….parla del milan non di noi …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ma quale rimonta??
la gli diamo il resto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Caro Arrigo Sacchi noi abbiamo il nostro allenatore non ci occorri te

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ciao ANGELO ZAMBETTI

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tanti complimenti per la splendida partita; è più emozionante vedere la vostra squadra piuttosto che le blasonate…da una tifosissima del Verona

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La cosa migliore sarebbe lasciare in pace giocatori mister e società, non stressare prima del tempo,non dispensare consigli ,non parlare di sorteggi futuri e di possibile disfatte,lasciategli fare quello che sano bene ossia giocare..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo Luca ,la penso come TE !!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

CONCORDO👋👋👋

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giocare da Atalanta , ogni tanto però palla in tribuna per evitare pericoli!!!!!!

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "La semplicità😊 Ecco chi era, una persona sincera e genuina come la ns terra.... Grande Mondo😘"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Quando non pensava alla gnocca era paragonabile a Rivera."
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "## UN CAPITANO... C'E' SOLO UN CAPITANO!!! ..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News