Resta in contatto

News

Zenga: “Atalanta, calcio di grande spessore. Gasperini pronto al salto”

Walter Zenga è al momento senza panchina, dopo l’esperienza al Venezia

Mercoledì ha avuto l’onore di godersi dal vivo la partita dell’Atalanta al “Meazza”, ed ora ai microfoni di Tuttomercatoweb.com Walter Zenga dà alcune valutazioni sul grande momento che sta vivendo l’Atalanta, ormai da parecchio tempo a questa parte.

IL 4-1 DI MERCOLEDI’ – “Ho visto quarantacinquemila persone che hanno incitato la squadra per novanta minuti. La Dea, Verona e Lazio giocano un calcio di grande spessore insieme al Parma. Speriamo che a Valencia riesca a fare la partita che vuole Gasperini”.

IL SEGRETO DELLA DEA“Il modo di essere aggressivi, attaccare, non dare riferimenti. Vedere l’Atalanta dal vivo vuol dire ritrovarsi Palomino a fare l’ala sinistra. E poi il movimento di Gomez e Ilicic, gli esterni che si infilano in maniera fantastica. E tante altre cose: all’Atalanta sono veramente bravi”.

PRONTO PER UNA BIG STORICA?-  “Ci pensavo l’altra volta: vedo che per il Milan si parla di Rangnick… ma tra Gasperini, Pioli, Allegri, perché dovrebbero prendere un allenatore straniero? Mi chiedo: il Milan perché non pensa a Gasperini? Fermo restando che l’Atalanta è una grande realtà. E poi Pioli sta facendo un grande lavoro. Però, è un pensiero in libertà…”.

40 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
40 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

L’ autorevolezza del parere di Walter Zenga… L’ unico salto che ha fatto lui è quello a vuoto quando l Italia ha preso gol da Caniggia nei mondiali del 90…penso che Gasperini(uomo intelligente)del parere di Zenga se ne faccia poco…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Al Milan farebbe lo stesso salto di qualità di Conti e kessie……a guardarsi la Champions in tv o beccandosi 5 pere nello scontro diretto….😂😂😂 oggi il Milan non rappresenta il salto di qualità anche se ancora non lo si vuole ammettere…..l atalanta è avanti anni luce…..stadio di proprietà settore giovanile e prima squadra…..è già una big

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ué zenga , l’unico salto che fa il Nostro Gasp è quello con la curva .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

La magia non salta si crea.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma quale salto ? Ma se è sempre stato l’allenatore più forte di tutti… quale salto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Si con l’asta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ha detto bene il Papu, lui voleva una grande, è venuto a Bergamo quando l’Atalanta era piccola e insieme al Gasp, alla società e ai compagni l’ha trasformata in grande. Questo si che ha valore questo si che fa la storia. Quindi caro Zenga prima di parlare rifletti se ne hai facoltà.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sicuramente andare al Milan è fare un salto all indietro piu che in avanti..ma io dico come si fa a fare certe dichiarazioni.. Ba…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Gasperini il salto lo ha fatto e lo farà più in alto con noi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Gasp sta bene a Bergamo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Salto nel vuoto ?? 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Si al salto della tua fossa . Va ad allenare a Lodi 💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Zenga fatti i c…..i .. tuoi .. Gasperini non si tocca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Andare al Milan… vuol dire bruciarsi prima del tempo… Non capite che Gasp prima d’andare via…, ci pensa 100 volte,perche’ l’Atalanta e’ una societa’… non dei pagliacci come loro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Zenga, stai zitto! Grazie mille ⚽⚽

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Fà sito che lé méi!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Gasperini non é in Vendita .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

MI DISPIACE PER VOI MA GASPERINI NON SOLO E GIA IN UNA GRANDE MA L’HA CRE ATA LUI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Stai ancora saltando anche tu, sul tiro di Peters !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Si poi prendono té come mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il salto è da un po che lo ha fatto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Se il Gasp dovesse mai andare …. lo farebbe solo per squadre inglesi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma va a ca tua bambo e fas i casi to bigol

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Grande chi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Manculet

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Che salto? 😁😁😁😁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Zenga chi ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Gasperini nn è stupido, o va alla Juve, Real, Manchester (triplicandosi lo stipendio) – Ma nn credo accadrà a breve – o se ne sta qui a provare a costruire qlc di veramente grande…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

zenga tranquillo che se dovesse andare via il mister tu sei ultimo in lista per un posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il salto della quaglia espertoni,forza Atalanta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Mi chiedo il senso di questi articoli: non ho bisogno che qualcuno mi elogi Gasperini e il frutto del suo lavoro. Il 19/2 è stata l’ennesima dimostrazione di quanto valga oggi l’ATALANTA. Magari un salto al bar a bersi un caffè, mentre va a Zingonia 😉😉😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sono le grandi squadre che non sono pronte per avere Gasperini…troppi giocatori viziati e senza voglia di…faticare!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Gian Piero se ne andrà da noi solo dopo aver vinto Champions e Campionato, per cui stiamo tutti tranquilli e sereni

Giovanni
Giovanni
3 mesi fa

magary pigliamo lui…per carità…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il salto lo fa quando la curva gli chiede di farlo…Salta con la curva Gasperini salta con la curva…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Gasperini resta a Bergamo e basta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma pubblicate ancora sto pagliaccio ??? Ve lo già detto!! Bilanisti
Si è liberato
Oronzo cana !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Zenga, fallo tu il salto va…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

i risultati del calcio di Gasperini impongono sacrificio, umiltà, fame e vita regolare per almeno 17-18 calciatori considerati “titolari”. Nei cosidetti “top club” europei secondo me non ci sono così tanti giocatori con le stesse caratteristiche. Se Gasperini deve proprio saltare, che lo faccia insieme alla curva nerazzura!!! forza Dea!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Zenga tua moglie sta…

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News