Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, alcuni in isolamento a Zingonia

Già da mercoledì una decina tra giocatori e componenti dello staff si erano fermati a dormire al Centro Bortolotti, a scopo precauzionale

Uno dei cinque tra giocatori e membri dello staff del Valencia trovato positivo ieri al Coronavirus è Gayà, che nel corso della partita di Champions è stato sicuramente in contatto con Hateboer sulla fascia oltre che con Ilicic, che ha provato invano a fermare. Per questo ieri la società nerazzurra ha comunicato l’auto isolamento precauzionale, una scelta improvvisa dopo la decisione iniziale di spostare gli allenamenti soltanto di due giorni (da oggi a dopodomani), mentre ora fino a martedì 24 nessuno potrà recarsi a Zingonia ad allenarsi.

SOGGIORNO A ZINGONIA. Tranne, ovviamente, chi al Centro Bortolotti c’è già: a Zingonia infatti dopo l’allenamento di mercoledì, si erano fermati a dormire al Centro Bortolotti, a scopo precauzionale, una decina tra giocatori e componenti dello staff tecnico nerazzurro che ora resteranno lì potendo usufruire, come fa sapere L’Eco di Bergamo, di palestra, campi da gioco e soggiorno alberghiero. L’isolamento vale per tutti i componenti del mondo nerazzurro, anche i dirigenti e i collaboratori presenti alla gara, Luca Percassi incluso.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News