Resta in contatto

News

Coronavirus – Spadafora: “Serie A il 3 maggio? Data possibile ma non certa”

coronavirus

Il ministro dello Sport: “Il mondo del calcio ha capito con ritardo le istanze. Eviterei di ripetere la noncuranza che la Lega Serie A ha già dimostrato”

Quando riprenderà il campionato di Serie A? È la domanda che addetti ai lavori e tifosi si pongono ormai da settimane, ma con l’emergenza coronavirus a tenere ancora banco nel nostro paese è difficile, se non impossibile, avere certezze. È questo il pensiero del ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, che sulla data del 3 maggio che in molti avevano indicato come possibile, va coi piedi di piombo: “Le decisioni si prendono in un momento di grande responsabilità. A oggi il 3 maggio è la data possibile, ma non certa. Non è possibile pensare di giocare a porte aperte, vedremo nelle prossime settimane. Sarei molto cauto a dire che si riparte nella normalità. È più un auspicio che non una certezza, il mondo del calcio ha capito con ritardo le istanze. Eviterei di ripetere la noncuranza che la Lega Serie A ha già dimostrato“.

Intervenuto ai microfoni di Rai 3, Spadafora è intervenuto anche sulla questione runner, sempre più d’attualità: “La possibilità di fare sport all’aria aperta era stata concessa perché poteva essere importante. Da qui in poi, in molte parti del paese, vediamo allenamenti di gruppo, stare insieme senza distanze, questo è sbagliato. Siamo nelle giornate più difficili di questa emergenza sanitaria. Ognuno deve rinunciare a qualcosa. Se questo nelle prossime ore non avverrà vedremo di intervenire in merito. Bisogna stare a casa, senza se e senza ma“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News