Resta in contatto

News

Viviano: “Dea? Ha fatto cose stratosferiche. E lo dico da bresciano…”

Emiliano Viviano, portiere originario di Fiesole, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it parlando anche di Dea

Di seguito un estratto delle parole del portiere toscano a Mediagol.it: “Gian Piero Gasperini? Dal punto di vista umano è molto dedito e appassionato al calcio, è un entusiasta che dà la carica a tutti suoi calciatori. Dal punto di vista calcistico nell’ambito di un’identità tangibile ed un impianto di gioco corale di rilievo, la sua squadra dispone di individualità di notevole spessore sul piano tecnico. Mi riferisco principalmente ad Ilicic, così come Papu Gomez”.

SPETTACOLO DEA. “È un piacere vedere giocare l’Atalanta, squadra coraggiosa e propositiva che cerca sempre il gol e non  snatura mai la sua indole neanche contro il Manchester City in Champions League. Ha passato il turno giungendo ai quarti di finale della competizione e ha fatto otto goal in due partite al Valencia: cose stratosferiche, complimenti a loro! E lo dico da bresciano. Josip Ilicic? Sì, mi aspettavo questa sua esplosione perché ha un talento incredibile. Anche a Firenze ha fatto tutto sommato una buona stagione, ma Ilicic ha bisogno di una squadra alle sue spalle per rendere al meglio. Secondo me Josip è uno dei cinque o sei giocatori in quel ruolo più forti in Europa”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Quel Narciso ha preso una squadra che lottava per non retrocedere e l'ha trasformata in un esempio conosciuto e studiato in tutto il mondo per..."

Altro da News