Resta in contatto

News

Caldara: “Questa Atalanta è la squadra più forte in cui ho giocato”

caldara

Il difensore nerazzurro parla anche  del suo futuro: “Spero di rimanere. Qui mi hanno concesso un’altra possibilità, sarò sempre riconoscente al presidente e alla società per questo”

È il coronavirus il primo pensiero nella mente di tutti noi e Mattia Caldara non fa differenza. Il difensore dell’Atalanta si dice preoccupato per la sua famiglia, ma dalle sue parole arriva un importante messaggio di speranza per la nostra terra: “Per la realtà bergamasca vedo un futuro positivo, ne faccio parte, conosco la mentalità e la forza della nostra gente. Nei momenti di difficoltà ci uniamo e quando potremo ripartire lo faremo più forti di prima, perché questo fa parte del nostro DNA. Quindi io sono molto fiducioso. Ce la faremo. Voglio ringraziare i medici e tutti coloro che si occupano degli ammalati, sono persone straordinarie“.

Raggiunto dai colleghi de L’Eco di Bergamo, l’ex Juventus e Milan, ha parlato anche della stagione che sta vivendo in nerazzurro. L’Atalanta l’ha lanciato e che non ha esitato a raccoglierlo: “Neppure il tifoso più positivo e fiducioso poteva immaginare che l’Atalanta sarebbe stata tra le prime otto squadre d’Europa. Ma siamo arrivati fin qui e il merito è di tutti quelli che fanno parte del mondo Atalanta. Ormai sono quattro anni che la squadra è nelle prime posizioni della classifica e dimostra di avere il supporto di una società e una struttura di alto livello. Questa è la squadra più forte in cui ho giocato. Adesso speriamo che si possa andare avanti per concludere la Champions e anche il campionato“.

Adesso la cosa più importante è la salute di tutti. Dobbiamo risolvere questa emergenza e potremo ripensare al calcio – ha aggiunto -. Se il campionato dovesse finire così penso che sia giusto che l’Atalanta disputi la prossima Champions League. Il mio futuro? Io spero di rimanere all’Atalanta. Qui mi hanno concesso un’altra possibilità, sarò sempre riconoscente al presidente e alla società per questo“.

 

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

E io son contento che tu sia tornato a casa. Stai dimostrando che la classe non è acqua……. grazie Mattia 💙🖤

Mario
Mario
6 mesi fa

Confermo ! Caldara un bergamasco vero che Resterà con noi .
Auguri a tutti e sconfiggano sto maledetto microscopico virus.
Mario da Sanremo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

🖤💙🖤💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Beh certo che è tornato, è come se non fosse mai partito da Bergamo. Se era un Gran difensore non penso che una società come la Juve, l’avrebbe lasciato andare così Al Milan. Dopo chi anche il Milan l’ha scaricato. Infortuni a parte, le grandi società aspettino i grandi giocatori anche se gravemente infortunati. Provate ha smentirmi se riuscite. Leggo qui sopra che la classe non è acqua, quale classe?

massimo beltrami
massimo beltrami
6 mesi fa

Perché, Juve e Milan giocano bene??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Dovevi restare e non andare in squadre che erano solo un nome ma niente concretezza ora che sei tornato torna come hai tempi e non c è ne per nessuno. Forza Dea….💙🖤💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

😂🤣🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si può dire solo in una

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Beh….dove ha giocato, scusa?!

Maurizio Gervasoni
Maurizio Gervasoni
6 mesi fa

Rimani e diventerai il capitano bergamasco x tanti anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

È anke l’unica squadra con cui ha giocato…due big lo hanno scartato al volo!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Bravo mattia sei un bergamasco vero speriamo che rimani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

lol

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Anche io ho cominciato a seguire la dea in coppa delle coppe e da allora nn ho più smesso di seguirla nonostante le bufere di calcioscommesse. Mondo..."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Ciao mister sono ambo amboni francesco mi hai allenato a Verdello in Eccellenza ti ricordi sei grande un abbraccio"
bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News