Resta in contatto

News

Branchini: “Il prossimo mercato premierà i club come l’Atalanta”

Il vicepresidente dell’Associazione Europea degli Agenti: “Senza denaro liquido il mercato sarà divertente: ci si dovrà affidare alla fantasia”

Come si gestisce il calciomercato ai tempi del coronavirus? L’emergenza sanitaria che sta colpendo ormai tutto il mondo complica non poco il lavoro dei procuratori, ma c’è chi vede un futuro “scoppiettante” nelle trattive, come ad esempio Giovanni Branchini, vicepresidente dell’Associazione Europea degli Agenti: “Quella di tenere aperto il mercato da luglio a gennaio è una proposta condivisibile ma, detta così, significa tutto e niente. Mi spiego: siamo nel mezzo di una stagione che è stata interrotta nel momento cruciale, quando anche le società e i calciatori dovevano prendere le decisioni per il futuro. Ovvio che tutte le attività si siano bloccate, anche quelle di programmazione. Quindi serve, probabilmente, azzerare la stagione, decidere che si ripartirà da capo e intanto trovare meccanismi che consentano ai club di sopravvivere. Senza denaro liquido il mercato sarà divertente: ci si dovrà affidare alla fantasia e io immagino scambi interessanti anche tra grandi club“.

Serve che i massimi dirigenti di Figc e Lega si facciano garanti di una proposta comune di salvataggio e poi che Fifa, Uefa e FifPro che i soldi li hanno accumulati negli anni, li tirino fuori – ha detto a La Gazzetta dello Sport -. Le grandi squadre italiane sul mercato non sono messe benissimo, ma resisteranno. Il Milan, con la nuova proprietà, mi sembra avviato verso la mediocrità. L’Inter ha speso tanto, rischia di perdere un gioiello come Lautaro e dovrà per forza riprogrammare. La Juve è la squadra più forte, quindi ha un vantaggio tecnico, ma dal punto di vista economico, per arrivare in alto, ha sborsato tanto e il bilancio è deficitario. Ripeto: ci vorrà fantasia. Vedo meglio i club medio-piccoli: penso al Sassuolo, alla Fiorentina, al Toro, all’Atalanta“.

 

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Medio piccoli … che arrivano tra le 8 d europa!! 🤡

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Anche i ricchi piangeranno!

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News