Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

L’Atalanta piange Cometti, portiere negli anni della Coppa Italia

Per quattordici anni ha difeso i pali della sua Atalanta, lui che era un bergamasco doc, nei suoi ricordi più belli la vittoria del trofeo del 1963

Nato a Romano di Lombardia, dove risiedeva tuttora, Zaccaria Cometti si è subito distinto nel vivaio dell’Atalanta dopo una prima esperienza nella locale Fiorita, tanto da esordire in Prima squadra a soli diciannove anni.

CARRIERA NERAZZURRA. Breve parentesi a Trento a parte, è sempre rimasto legato alla sua Atalanta, diventandone una bandiera: 178 presenze tra il 1956 e il 1970 con i guantoni nerazzurri, poi l’attività di allenatore nel settore giovanile atalantino, di allenatore in seconda e di preparatore dei portieri. Zaccaria Cometti, che è mancato stamattina all’età di 83 anni, il 2 giugno del 1963 ha alzato al cielo la storica Coppa Italia.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News