Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Campionati nazionali, c’è chi riparte il 9 maggio

Alle Far Oer il campionato riprenderà tra tre sabati, ma ci saranno solo dieci squadre al via a porte chiuse e senza abbracci

Il calcio europeo è ancora fermo, tra l’esigenza di ripartire e la domanda del ‘quando’ che aleggia ormai da settimane. Ma c’è un campionato che invece si è già risposto a tutte le domande e ripartirà sabato 9 maggio: quello delle isole sospese tra Scozia, Islanda e Norvegia, il primo a ripartire tra le federazioni Uefa con il Formuladeildin.

PORTE CHIUSE E…Come riporta L’Eco di Bergamo, il protocollo è quello che dovranno seguire tutti i campionati nazionali, lo stesso per intenderci della Serie A: si giocherà a porte chiuse. Non si potrà poi sputare in campo né soffiarsi il naso, per evitare la propagazione di germi, e per bere ognuno dovrà avere una propria bottiglia personale. Ovviamente bisognerà lavarsi le mani ripetutamente e il pallone sarà disinfettato per bene. Inoltre, ogni club dovrà mettere a disposizione due spogliatoi per ciascuna squadra.

UNA TESTIMONIANZA.Qui ancora si seguono molte precauzioni, ma stiamo tornando alla normalità. Da lunedì scorso, 20 aprile, hanno riaperto le scuole, e adesso possiamo di nuovo allenarci tutti insieme. In realtà lo avevamo fatto anche nelle scorse settimane, ma solo a gruppi di cinque. Le regole in campo? Ci adattiamo, perché la salute viene prima di tutto, ma giocare a calcio è sempre bellissimo”, svela al Mundo Deportivo il giocatore Tarancon.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News