Resta in contatto

News

Gazzoni Frascara: Atalanta in lutto

Cordoglio ufficiale con un comunicato sul sito: anche l’Atalanta, come tutto il mondo del calcio, piange la scomparsa dell’ex presidente del Bologna Gazzoni Frascara

Era il re dell’Idrolitina, delle pasticche del Re Sole e della Dietor, quest’ultima invenzione sua e non del nonno da cui aveva ereditato i brevetti. Ora il mondo del calcio piange Giuseppe Gazzoni Frascara, grande ex presidente del Bologna che con Carletto Mazzone raggiunse anche le semifinali di Coppa Uefa, nel ’99, contro il Marsiglia poi battuto dal Parma per il trofeo. E l’Atalanta non ha mancato di unirsi al cordoglio nazionale con una nota sul sito ufficiale.

ATALANTA, LUTTO PER GAZZONI. “Il Presidente Antonio Percassi e tutta la famiglia Atalanta partecipano al dolore dei famigliari e del Bologna F.C. per la scomparsa di Giuseppe Gazzoni Frascara, Presidente Onorario dal 2014 ed alla guida del Club rossoblù dal 1993 al 2005 – si legge -. Ai familiari e al Bologna F.C. le più sentite e sincere condoglianze da parte di tutta l’Atalanta Bergamasca Calcio”.

CAVALIER GAZZONI. Il nipote del Cavalier Gazzoni, attivo nel ramo alimentare prima dell’estensione alla dietetica e alla farmacologia, nato a Torino il 15 ottobre 1935, malato da tempo e reduce da una broncopolmonite “cugina del Coronavirus”, è morto oggi nella sua abitazione bolognese. Aveva venduto il Bologna ad Alfredo Cazzola nel 2005 senza più impegnarsi direttamente nel mondo dello sport, in cui aveva esordito nella pallacanestro con la sponsorizzazione Dietor alla Virtus Bologna negli anni Novanta del secolo scorso. Nel 1993, 8 miliardi di lire per rilevare la società felsinea in C1. Tra i suoi colpacci, Renzo Ulivieri per il doppio salto del ritorno in A, Igor Kolyvanov, Roberto Baggio, Beppe Signori e Gianluca Pagliuca.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Tira la bomba tira la bomba 💣 un idolo ke segno’ anche da calcio d’angolo ❤️ Grande uomo ke in via XX io ragazzino mi salutò. Come un..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Ogni sera mi addormentavo pensando la tattica e soprattutto la formazione che avrebbe mandato in campo, e devo dire che alla fine, ho imparato a..."
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News