Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, la macchina da gol parla tutte le lingue

atalanta-roma

Sloveni, colombiani e argentini guidano gli attacchi da record della Dea, che ha  marcatori provenienti da 18 diverse nazioni

Sessantasette giocatori provenienti da 24 Paesi e 4 continenti: un patrimonio immenso è passato a Bergamo da quando il tecnico Gian Piero Gasperini è alla guida della squadra nerazzurra. Quasi la metà di loro, 33 su 67, ha contribuito a segnare almeno un gol con la maglia della Dea, così TuttoSport ha deciso di analizzare lo Stato di provenienza delle reti atalantine. Slovenia, Colombia e Argentina superano quota 50 gol grazie soprattutto a Ilicic (49 gol), Gomez (43 reti) e Zapata (40).

18 NAZIONI DIVERSE. Con Ilicic ci sono le 8 reti di Kurtic, con Zapata i 14 centri di Muriel e con il capitano sia Rigoni (3) che Palomino (4). Poi ci sono, in ordine di gol, Svizzera, Croazia, Olanda, Germania, Costa d’Avorio, Belgio, Gambia, Brasile, Danimarca, Ucraina, Albania, Cile, Francia, Serbia. Con l’Italia (9 giocatori della nostra Penisola hanno segnato 64 gol in nerazzurro) fanno 18 Pesi diversi di passaggio a Bergamo per segnare almeno un gol con l’Atalanta: il calcio bergamasco parla tutte le lingue. 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News