cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il premier Conte: “Fase della convivenza col Coronavirus, non della libertà”

DPCM

Dalla Prefettura di Milano il premier Giuseppe Conte gela le attese della popolazione: “Non possiamo compromettere i sacrifici della Fase 1, la Fase 2 non è ancora quella della libertà”

“La Fase 2 non è quella della libertà e del ritorno alla normalità come si aspettavano molti cittadini rimasti scontenti dal decreto di domenica 26 aprile, ma quella della convivenza col Coronavirus. Dalla Prefettura di Milano, dove s’è incontrato col presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e col sindaco di Milano Giuseppe Sala, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato netto e drastico: “Non ci sono le condizioni per tornare alla normalità, ci sono tuttora 105 mila contagiati, partiti dal solo paziente zero, di cui un quarto in ambiente famigliare. Con questo provvedimento mandiamo comunque al lavoro altre quattro milioni e mezzo di persone”, ha aggiunto prima di recarsi a Bergamo.

CONTE E LA CONVIVENZA. “Le visite sono concesse per i parenti, non per gli amici. La Fase 2 richiede prudenza e responsabilità, altrimenti la curva epidemiologica sfuggirebbe di mano. Il 18 maggio torneranno al lavoro altre categorie, da giugno altre ancora – ha precisato il premier -. Sono decisioni nell’interesse di tutti anche se scontentano molti: abbiamo concesso qualche allenamento, mentre dal 4 maggio saranno possibili le attività sportive nel rispetto del distanziamento sociale così come l’attività motoria. Non è ancora il momento della liberazione dal virus, ma della convivenza”. Il 18 maggio riprenderanno anche gli allenamenti nei centri sportivi delle squadre professionistiche di calcio.

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cocco 187
Cocco 187
4 anni fa

Bravo conte, il virus ci è capitato addosso all improvviso e tutto insieme. Adesso dobbiamo cercare di venirne fuori pian piano in modo che non ci riesploda di nuovo in faccia con effetti devastanti .
Certo che ognuno vorrebbe tornare alla vita di prima ma se andiamo con prudenza e per gradi ci arriveremo.non lasciarti scoraggiare da chi ti critica

Diego
Diego
4 anni fa

Sei solo un pagliaccio tu e il tuo governo state ammazzando il paese non una decisione con le.palle perché vi cagate addosso.Siete solo degli INCOMPETENTI !

Articoli correlati

gasperini

Mister Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Dazn dopo la quarta conquista della...

scamacca
Il centravanti romano raggiante e in fiducia per mercoledì prossimo: "Ma conquistare un posto in...
Non regala certezze il fiammingo, all'ennesima prodezza in nerazzurro: "Bene aver conquistato l'obiettivo con due...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta