Resta in contatto

News

Serie A: Sassuolo da oggi al lavoro, domani l’Atalanta, poi è il caos

atalanta

Martedì riprendono anche Bologna, Inter e Juventus. C’è chi ha fissato test e visite, ma anche chi non ha ancora richiamato i giocatori

La Serie A prova, tra mille difficoltà, a  ripartire almeno con gli allenamenti individuali. Già, perchèseh già a livello normativo regna una certa incertezza, va sottolineata come i vari club del massimo campionato nazionale siano organizzati in maniera molto differente tra loro anche per motivi strettamente pratici, come ad esempio il fatto di avere o meno un centro sportivo a disposizione per gestire la ripresa. Il Parma darà il via ai lavori mercoledì potendo avere a disposizione ben sette campi che permettono di lavorare in tolta sicurezza. Ad aprirle danze sarà, oggi, il Sassuolo, mentre domani toccherà ad Atalanta, Bologna, Inter e Juventus. Per quanto riguarda i nerazzurri, come da protocollo, è prevista doccia a casa tranne per chi vive nel centro sportivo, vale a dire i single e coloro che non hanno la famiglia a Bergamo.

Poi toccherà alle altre, ma come riporta La Gazzetta dello Sport, ci sono poche certezze. Il Brescia ha completato le strutture. A Cagliari sono pronti, così come in casa Fiorentina dove il centro sportivo è stato sanificato, però si valuta giorno dopo giorno quando richiamare i giocatori. Il Milan ha a dispone tutto sette campi e 56 stanze tra club house e foresteria, ma è ancora da definire la ripartenza. Sampdoria, Spal, Torino stanno valutando cosa fare. Il Verona ha programmato per oggi visite, analisi e test. Verrà poi redatto un regolamento interno e saranno sanificate tutte le aree. Il club auspica che presto arrivi la validazione del protocollo. La volontà del Genoa è quella di chiudere la stagione attendendo la definizione del protocollo. Per questo non ci sono elementi per fornire una data.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News