Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

6 maggio, anniversario anche del motorino a San Siro

Non solo i compleanni del duo Stendardo-Dotti e l’amarcord della prima pinzata alla Curva Nord in demolizione: il 6 maggio di 19 anni fa, ecco il motorino giù da San Siro

Il motorino giù dal secondo anello di San Siro. Il famoso bottino di guerra degli scontri prepartita, una sorta di festeggiamento al contrario di una stagione storta. Il cinquantino di un tifoso dell’Atalanta buttato dalla galleria della Scala del calcio, pur in un match stravinto, da un gruppetto di sostenitori dell‘Inter: 6 maggio 2001. Un anniversario buono per due tifoserie, un gesto d’inciviltà che ricordano tutti. Proprio nel giorno in cui si festeggiano i compleanni di Willy Stendardo e Piero Dotti, nonché la prima pinzata alla Curva Nord in demolizione dello stadio di Bergamo. Una giornata da ricorrenza quadrupla, insomma.

6 MAGGIO, ANNIVERSARIO DEL MOTORINO. A nove giornate dalla conclusione del campionato d’inizio secolo, in cui le neopromossa Dea di Giovanni Vavassori fa visita alla Beneamata orfana del grande ex mancato Marcello Lippi e tra le mani di Marco Tardelli, il risultato è già in cassaforte a primo tempo ancora lontano dal finire: decina di minuti da 2-0 a firma dell’ex Bobo Vieri, ciliegina di Alvaro Recoba alla mezzora e dintorni. Ma c’è un motorino in agguato, trascinato per le rampe del “Giuseppe Meazza”…

UN MOTORINO A SAN SIRO. Più o meno a quest’ora diciannove anni fa, materia buona per un anniversario dei più bizzarri, l’imponderabile: il cinquantino è già in ringhiera, verso la conclusione dello scontro in campo seguito a quelli fuori, e prima si prova a incendiarlo a suon di fumogeni. Quindi, calci, pugni e lo spintone decisivo: giù dal secondo anello di San Siro. Sotto, per fortuna, sgombero pressoché totale del settore, ma anche vittime sfiorate che se lo vedono piombare dall’alto. Una goliardata resa possibile dall’apertura dei cancelli a un quarto d’ora dal novantesimo, costata all’Inter due giornate di squalifica del proprio stadio più 30 milioni di lire di multa, oltre alle condanne degli ultras sgamati dalle telecamere. Uno di loro tanato solo tre primavere or sono, licenziato dell’Ente Ospedaliero Cantonale dell’Ospedale Civico di Lugano per un’aggressione a un suo superiore: tra i precedenti venne fuori la storia del motorino del 6 maggio 2001. Felice anniversario, per modo di dire…

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Io ero presente. Sedevo secondo anello arancio rettilineo insieme a mio fratello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Assente ma ricordo bene, anche l’ilarità dei commentatori televisivi.
Una banda di deficienti scriteriati, avrebbero dovuto chiudere San Siro per un anno. 💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente…. Quando la curva ospiti era ancora tutta al primo anello blu!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente tribuna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente curva ospiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

visto in diretta dal settore ospiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

PRESENTISSIMO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente curva ospiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

La vergogna di Milano!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Scooter di un bergamasco tifoso dell Inter

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente curva ospiti 🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Interista stonzo cretino devi psgarmi il motorino oio oio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente 2° anello arancione….ero allibito ho visto bene come è entrato e come l’hanno buttato di sotto,roba da matti🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente,visto tutto bene dal 2°anello….pazzesco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente…. settore ospiti🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente 👎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Bei tempi💣💙💣💙💣💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Io c’ero 😅😅😅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Presente sul furgone del Giurgiu’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

Interista sei un bambino prendi a calci il motorino!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Presente!!! Primo anello ospiti…che domenica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Presente in infermeria coma etilico!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
22 giorni fa

Presente con mio figlio di 8 anni…
primo anello arancio..
Sono rimasto allibito nel vedere
“l ‘assurdo”.

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "

Grandissio Domnigo. Decisivo nell'Atalanta, nell'Inter, a Cagliari e in Nazionale, ma anche ai mondiali. Con più fortuna sarebbe forse anche..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Bacheca del Tifoso