Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Muriel: “Mi sono sentito a scuola, Zapata è un killer in area di rigore”

L’attaccante dell’Atalanta si sofferma sulla ripresa degli allenamenti e parla del panterone nerazzurro

“Come un primo giorno di scuola, dopo due mesi chiuso in casa. Ci alleniamo in due gruppi (ci sono poi i portieri, con Sportiello che a sua volta è separato dagli altri, ndr) e ci salutiamo con i gomiti, da lontano. Stiamo seguendo le istruzioni delle autorità e aspettiamo che ci diano il via libera per ricominciare il campionato”. In casa Atalanta parla Luis Muriel, intervistato da ‘Caracol Radio’.

Le sue parole sono state riprese anche dalla ‘Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola, e l’attaccante parla del suo compagno Duvan Zapata: “Un killer, ti distrugge con la sua forza: continuo a lottare per prendere il suo posto, anche se è difficile. Ma voglio migliorare e sto riguardando tante vecchie partite per riuscirci”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News