Resta in contatto

News

Serie A: il giorno del giudizio per il calcio italiano è arrivato

Oggi pomeriggio riunione tra Spadafora, Gravina e Dal Pino per la ripartenza dei campionati: in caso di firmata bianca domani i calendari

E così il giorno in cui si decide il futuro del calcio italiani, almeno quello a breve termine, è arrivato. Oggi alle 18.30, infatti è in programma la tanto attesa riunione tra il il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, Gabriele Gravina per la Figc e Paolo Dal Pino per Lega Serie A. Dall’incontro, rigorosamente in videoconferenza dei tre, uscirà la decisone che tutti attendono da settimane in merito alla ripresa del campionato.

In caso di esito positivo, la palla passerà all’Assemblea di Lega che dovrà stilare il nuovo calendario, con partenza fissata per il 13 giugno per disputare i recuperi. Certo non mancano la criticità, perché sono molti i club, soprattutto in Serie B e C, ad avere espresso dubbi sulla fattività del progetto, ma si fa sempre più pressante il partito di coloro che auspicano la ripresa delle ostilità, se non altro per ragioni meramente economiche perché, come ha ricordato Gravina, “Il calcio italiano ha già perso 500 milioni: se non si riprende subito il danno sarebbe irreparabile. Bisogna attutire il crollo dei ricavi sul breve periodo altrimenti stimabili in oltre 700 milioni. Occorre difendere 100mila lavoratori. Il calcio, in Italia, rappresenta uno straordinario fattore sociale ed economico, un ineguagliabile generatore di entusiasmo“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Auguri a Carletto Perrone: sfiorò l’Europa con Lippi (battendo la Juve a braccetto con Ganz)

Ultimo commento: "Auguri Carletto, un giocatore che mi è sempre piaciuto tantissimo 🥂🖤💙"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "👏👏👏👏👏👏👏... quanti ricordi!!!! Ma non s scriveva WALTER?"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Che anni quelli. La sfida tra lui e Zico una vera storia di Atalanta"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "L'Atalanta è stata da sempre un fucina di "tornanti" diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri .......che al..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News