Resta in contatto

Approfondimenti

La ripartenza e i 5 cambi, Capone spera di volare con il suo Perugia

capone

Nelle ultime 6 gare il Perugia aveva perso 5 partite, ma la vittoria contro la Salernitana ha riacceso la luce

Tra i calciatori felici della novità che riguarderà l’aumento del numero di sostituzioni in questo finale di stagione ci sarà sicuramente Christian Capone, esterno offensivo classe ’99 di proprietà nerazzurra in prestito al Perugia. Il ragazzo di Abbiategrasso potrebbe infatti trarre grande beneficio da questo provvedimento, come tutti i calciatori che sono soliti fare alternarsi con continuità tra campo e panchina.

Il ventunenne cresciuto sui campi di Zingonia ha al momento giocato il 30% circa dei minuti a disposizione, con il suo utilizzo che è stato contrassegnato soprattutto da un utilizzo a gara in corso, soprattutto dopo l’avvenuto cambio di panchina nella sosta natalizia. Con mister Massimo Oddo aveva infatti avuto 8 chance da titolare in campionato, coronate anche dalle due reti messe a segno contro Pescara e Virtus Entella, peraltro andato a far registrare il più classico dei gol dell’ex in occasione del match dello scorso primo dicembre contro il Delfino allora allenato da Luciano Zauri.

Il fatto che Serse Cosmi abbia scelto di utilizzare in svariate circostanze il 3-5-2 potrebbe sfavorire l’utilizzo del numero 29, che potrebbe però essere l’asso nella manica per cambiare sistema di gioco a gara in corso. Di certo c’è che sarà importante non fallire più a livello di squadra, visto che il trend delle ultime settimane precedenti alla chiusura del campionato causa Coronavirus erano stati molto negativi. Ben 5, infatti, erano state le sconfitte consecutive tra Febbraio e Marzo, salvo poi ritrovare i 3 punti in occasione dell’ultima sfida prima dello stop contro la Salernitana dell’ex Ct Ventura. Una piccola iniezione di fiducia in vista di un finale di stagione al cardiopalma…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti