Resta in contatto

News

Auguri a Bernardini e Bombardini, il Professore e il mancino

Uno degli ultimi registi del nostro calcio, il romano Bernardini compie 46 anni. “Professore” lo fu anche Cigarini. Auguri anche a Bombardini

Sono in tre, nella storia dell’Atalanta, a dividersi il titolo scomodo di Professore. Ma se per Josip Ilicic si preferisce La Nonna nello spogliatoio di Gian Piero Gasperini, per via delle sue lamentele continue, e Luca Cigarini in realtà era chiamato così ai tempi delle giovanili del Parma da Cesare Prandelli, Antonino Bernardini nei primi anni duemila era solito mettersi in cattedra per davvero. Uno degli ultimi registi classici del calcio italiano compie oggi, domenica 21 giugno, 46 anni. Condividendo le candeline con un atalantino coevo, il gemello astrale Davide Bombardini, mancino finissimo senza un ruolo preciso.

BERNARDINI, PROFESSORE PRIMA DI ILICIC. Bernardini, romano di San Lorenzo, cresciuto nella Roma ed esordiente ventenne in A col Torino (Viareggio Cup ’95), 2 presenze in Under 21 e 1 in Nazionale Olimpica ad Atlanta ’96, approda a Bergamo nell’estate del 2003 per rimanerci fino a gennaio 2008, quando viene ceduto al Vicenza per la penultima tappa di una carriera conclusa tra gennaio e maggio 2010 all’AlbinoLeffe. 145 presenze e 5 reti il tabellino personale, tra Andrea Mandorlini (poi ritrovato in biancorosso) e Gigi Delneri passando per Delio Rossi e Stefano Colantuono, un’altalena con 2 campionati di B tra cui il primo. A fianco di gente come Mingazzini, Marcolini, Migliaccio, Albertini, D’Agostino, Tissone, Donati, Guarente e Padoin. Da tecnico, la Rivoltana per due mesi dal 4 ottobre al 7 dicembre 2013 dopo essere subentrato a Giovanni Ghilardi partendo inizialmente da dt.

BOMBARDINI, OLTRE LA PALMAS C’E’ DI PIU’. Fedelissimo soltanto del Cola, in nerazzurro, il faentino Bombardini, tecnicamente un Golia alle prese con Davide più maliziosi e scafati di lui. Mezzala, ma con impiego da trequartista o esterno alto, di squisite doti individuali, condivide con Bernardini le annate dal 2005 (promozione immediata) al 2007. 52 presenze e 3 timbri, per il compagno della soubrette-velina-presentatrice Giorgia Palmas che spesso stazionava in tribuna d’onore all’allora “Atleti Azzurri d’Italia”: insieme hanno avuto Sofia, nata quando lui era passato al Bologna il 15 luglio 2008. E da Daniele Arrigoni accettò perfino di farsi schierare terzino sinistro pur di giocare. Da fantasista privo di un vero ruolo fisso, anche Imola, Pisa, Castelsangro, Lanciano, Benevento, Reggina, Atletico Catania, Acireale, Palermo, Roma, Salernitana e AlbinoLeffe chiudendo nel 2011 dopo aver pescato di nuovo Bernardini stesso e Mingazzini. Tantissimi auguri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News