Resta in contatto

News

L’Atalanta punta… L’Atalanta: migliorarsi per non fermarsi più

Col quarto posto quasi certo, i nerazzurri possono migliorare i record di vittorie e punti, mettendo pressione all’Inter terza in classifica

Col quarto posto praticamente archiviato (Roma e Napoli sono lontane rispettivamente 12 e 15 punti) l’Atalanta può alzare ulteriormente l’asticella dei propri obiettivi e ora il terzo posto attualmente occupato dall’Inter è molto più che un’idea. I nerazzurri si presentano al rush finale carichi di motivazione e con numeri incredibili.

Come ricorda la Gazzetta dello Sport, la squadra di mister Gasperini ha migliorato il proprio record i gol seganti, 82, con una media di 2,8 a partita. Ma non è tutto: l’anno scorso, a nove giornate dalla fine, la Dea era sesta, a meno tre punti dalla zona Champions. Quest’anno è in quota posizione dall’inizio di febbraio. Poi c’è il fattore Gasperini che ha saputo infondere nei suoi ragazzi la giusta mentalità: appena battuto il Napoli ha fissato un altro obiettivo, quello di battere il record di punti in un campionato (72) e poi si potrebbe puntare al primato di gare consecutive utili (14, nella stagione 1988-89) o a quello di vittorie consecutive (nove nel 2016-2017) e di vittorie fuori casa (10, stabilito l’anno scorso). Insomma, questa Atalanta corre forte e corre soprattutto si se stessa: così diventa imprevedibile.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io penserei ad agosto….🏆🏆

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News