Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Atalanta, le pagelle nerazzurre

I nerazzurri di Gasperini volano a Cagliari per affrontare gli isolani, dopo le sconfitte di Inter e Lazio c’è un’occasione d’oro… e la sfruttano!

Sportiello 6,5: Gasperini gli concede una chance, in una partita tutt’altro che semplice. Non arriva sulla palla di Simeone (rete annullata dal Var) poi legge bene un contropiede sardo. Nel complesso, guida la difesa con personalità e compie alcune uscite d’autore.

Sutalo 6: la sua titolarità sorprende tutti, non si fa trovare sprovvisto di determinazione. Al 5′ anticipa Joao Pedro con autorevolezza e riparte in contropiede, quasi fosse un veterano. (83′ Toloi 6: entra e mette legna in difesa quando c’è da soffrire)

Caldara 6,5: sbaglia l’appoggio di testa e involontariamente serve Nainggolan, nell’azione del parziale vantaggio, ma nota un tocco di braccio di Simeone. Il Var lo aiuta e annulla la rete al Cagliari. Ha il grande merito di fare partire l’azione del gol con un lancio preciso. Ma poi ne sbaglia uno, a otto dalla fine.

Palomino 6,5: il solito, caparbio e di carattere. Simeone, quando c’è lui in zona, ha poche chances. Sfiora la rete a tre minuti dalla fine del primo tempo, sottoporta. Onnipresente. Salterà la sfida con la Sampdoria, giallo evitabile il suo.

Hateboer 6: ad inizio ripresa ha la palla del raddoppio e schiaffa di testa verso la porta di Cragno, solo il palo gli dice di no. In evidente difficoltà per stanchezza dal 60′ in poi, si conquista anche un giallo sciocco. (74′ Gosens 6,5: ha una buona azione personale a dieci minuti dalla fine, ma spara addosso al portiere)

Tameze 7: chiara la scelta di Gasperini, il suo dinamismo per contenere le offensive cagliaritane. E’ l’esordio da titolare, si comporta bene sia in copertura che quando c’è da garantire la superiorità numerica. Sembra avere cento presenze in A alle spalle, bella sorpresa.

de Roon 6,5: cerca il tiro della domenica con una botta a fine primo tempo, senza fortuna. Va a nozze con Tameze.

Castagne 6,5: quando agisce in progressione manda in difficoltà il diretto avversario. A sette minuti dalla fine del primo tempo ha la palla del raddoppio, ma manda a lato e se la prende col paletto di sostegno della porta. Provvidenziale in copertura negli ultimi minuti.

Pasalic 6,5: ha una palla d’oro al 20′ e può indirizzarla di testa sul secondo palo, manda a lato. (60′ Ilicic 6,5: entra e comincia a dare del tu al pallone, ma qualche individualità di troppo risulta più bella a vedersi che utile alla squadra. Occasionissima a cinque dalla fine, Cragno si supera)

Malinovskyi 7: da calcio piazzato è sempre pericoloso, impegna Cragno con bordate rasoterra. Entra in area di rigore con intelligenza e fa espellere Carboni. Poi costringerà al cartellino giallo anche Pisacane, sgusciandogli appena prima dell’area di rigore. (60 ‘ Gomez 6: non è brillante come al solito, perde qualche palla ma spaventa gli avversari)

Muriel 7,5: poco servito ad inizio gara, ha bisogno di avere palla in profondità per pungere. La prima gli arriva al 22′, si libera e spedisce sul palo una precisa conclusione. Al 27′ spiazza Cragno dagli undici metri. Potrebbe raddoppiare tre minuti dopo, ma spara alto da buona posizione. (60′ Zapata 6: centimetri utili per spaventare la difesa avversaria, ma gioca pochi palloni. Uno di questi si perde, ribattuto dalla difesa, a Cragno battuto)

All. Gasperini 6,5: rivoluziona i titolari, facendo rifiatare i big. Le presunte riserve creano tantissimo ma, complice la sfortuna, non finalizzano. Così come i ‘tre tenori’ che non affondano con mezz’ora a disposizione. Da rivedere il loro inserimento a partita in corso.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

FORZA SIETE GRANDI AVANTI COSÌ 💙🖤🔵⚫💯

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

BRAVI TUTTI… MISTER E TIFOSI COMPRESI 🖤💙🖤💙🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Avanti così. 🖤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

😍🇨🇴

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande LUIGI

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Grande Marino, ti ammiro tantissimo , non solo come giocatore, ma anche come persona. Osvaldo G."
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Un grande, al momento con un po di anni in meno sarebbe ideale per la DEA"

Zampagna contro il calcio moderno: “Troppo veloce, poco talento”

Ultimo commento: "Ma come poco talento?!?!?!?"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche