Resta in contatto

News

Papu Gomez: “Obiettivo terzo posto, ma ora pensiamo alla Juve”

Gomez

Il capitano nerazzurro parla alla fine della gara sottolineando la mentalità vincente e la condizione dei suoi compagni

Il capitano dell’Atalanta Papu Gomez si presenta ai microfoni di Sky al termine della gara che ha visti la sua Dea trionfare per 2-0 sulla Samp, ancora senza prendere gol: “E’ qualcosa che vogliamo raggiungere ora il terzo posto, al momento è l’obiettivo che ci siamo messi, siamo lì e cercheremo di fare punti per finire il più in alto possibile. La Samp si difende molto bene, non ci sono spazi tra le linee, devi fare un doppio sforzo per cercare di bucare e oggi non è stato facile”.

IL SEGRETO DELLA DEA.”Non ci ponaimo limiti, la nostra idea prima del mini torneo era cercare du andare ancora in Champions e battere il record di 78 punti. Dopo le prime partite che abbiamo preso gol abbiamo trovato maturità e intelligenza anche se è dura perché il fisico non basta per difendere e non esporci tanto serviva intelligenza  E’ la mentalità del gruppo che da quattro anni vuole migliorarsi e non si accontenta di niente, è il nostro punto di forza.

CARRIERA PAPU. “E’ andata bene così la mia carriera, ho cercato di rendere questa società una Big e una grande società. Si pensa sempre alla prossima partita e alla Juve, devi dimenticare subito quella precedente, la affronteremo come sempre, io non ho vinto mai in 10 anni con la Juve”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
27 giorni fa

Papu! È uno spettacolo vederti giocare. Non posso che definirti un fuoriclasse! Grazie di esistere. ❤️💙🖤

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News