Resta in contatto

News

Ranieri e Quagliarella, ossi duri per l’Atalanta

L’allenatore della Samp con l’Atalanta è imbattuto dal 1992, la punta napoletana (convalescente) l’ha sforacchiata a ripetizione: Ranieri e Quagliarella, gli ossi duri della nottata

L’allenatore, Claudio Ranieri, quando vede il nerazzurro di Bergamo non perde dal 1992. Il veterano-capitano-prima punta, Fabio Quagliarella, in carriera lo scambia per il drappo rosso dei toreri, avendola incornata già 11 volte. L’Eco di Bergamo ha già trovato i due ossi più duri da digerire per l’Atalanta al cospetto della Sampdoria.

RANIERI E SAMP, OSSI DURI. Il tecnico dei bergamaschi Gian Piero Gasperini, 7 anni al Genoa prima dei 4 atalantini, se sente aria di derby annaspa: 2 vinte, la prima, a gennaio 2017 grazie al Papu Gomez e l’ultima nella scorsa stagione per 2-1 a Marassi, 1 pari e 4 perse, tra cui le ultime 2 sotto le Mura (2-1 con matchball di Duvan Zapata e 1-0) segnando complessivamente solo 6 gol. 7-3-9 il bilancio personale da quando allena. E il romano Ranieri gongola: perse le prime due nel 1990/91 al Cagliari (2-1) e nel 1992/93 al Napoli (3-2, 1 novembre 1992), sempre a Bergamo, da l’ 10 successi e 7 nulli.

QUAGLIARELLA E GLI EX. La Dea, al pari di Fiorentina e Chievo, è il club più bersagliato da Quagliarella, reduce da 4 match fuori e 1 in panchina (Spal) per problemi al polpaccio destro. Tra gli ex sui due fronti, non scherza nemmeno Manolo Gabbiadini, 3 marcature “contro” di cui 1 in maglia blucerchiata. Di qua, Luis Muriel e Duvan Zapata, che l’hanno appena messa all’Udinese, 3 gol a testa all’avversaria di stasera. Infine, volti noti: Ruslan Malinovskyi e Timothy Castagne hanno trascorsi nel Racing Genk insieme a Omar Colley, cugino dell’atalantino Ebrima.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News