Resta in contatto

News

Incubo squadre italiane per il PSG: i sei precedenti non sono favorevoli

gasperini

La compagine parigina non ha mai vinto contro formazioni italiane nei sei precedenti di Champions League

Il Paris Saint-Germain sarà avversario tosto per l’Atalanta, che però guarda con fiducia ai precedenti per quanto riguarda gli incroci con le italiane della formazione francese.

Sei partite, nessuna vittoria per il PSG, che ha perso due volte su due col Milan in semifinale (1994/95), e poi di nuovo coi rossoneri (seconda fase a gironi del 2000/01) ha saputo solo pareggiare, così come con il Napoli nella fase a gironi della Champions scorsa.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Cocco 187
Cocco 187
30 giorni fa

Ma cosa c entra? Erano altre squadre e altri tempi. Il psg di oggi è forse la squadra più forte di tutte e l atalanta farebbe bene a stare sul pezzo e non farsi ubriacare da statistiche fasulle citate da certi giornalisti forse solo per creare illusioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Non è il momento di guardare le statistiche

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Grande Marino, ti ammiro tantissimo , non solo come giocatore, ma anche come persona. Osvaldo G."
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Un grande, al momento con un po di anni in meno sarebbe ideale per la DEA"

Zampagna contro il calcio moderno: “Troppo veloce, poco talento”

Ultimo commento: "Ma come poco talento?!?!?!?"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News