Resta in contatto

News

Papu vs Dybala, il bello della sfida alla Juve

Fantasisti e leader, ma anche amici e uomini impegnati nel sociale. Dal rendimento sul campo alla raccolta fondi per il Coronavirus, Papu Gomez e la Joya sono il bello della sfida

Argentini, col 10 sulle spalle, fantasisti in campo e amici fuori, dove si sono supportati l’un l’altro nella lotta al Coronavirus: il Papu Gomez stando vicino a Paulo Dybala che l’ha contratto, la Joya contraccambiando con la donazione della maglietta per il contest di beneficeza The Biggest Game ideato dal capitano dell’Atalanta per raccogliere fondi da devolvere agli ospedali. Il bello della sfida dei nerazzurri alla Juventus, scrive la Gazzetta dello Sport, è il testa a testa fra i due giocatori-simbolo.

PAPU VS DYBALA, THE BIGGEST GAME. I due hanno in comune, oltre alla nazionalità e alla militanza nella Selecciòn, anche la Sicilia come rampa di lancio nel calcio italiani. Il bonaerense Gomez l’ha avuta a Catania, la Joya di Laguna Larga (11 ore dalla capital federal) a Palermo. La prima sfida? Un doppio derby regionale (2012/13) con Gian Piero Gasperini sulla panchina e Josip Ilicic (decisivo con 3 gol; 2 nel 3-1 del 24 novembre alla Favorita e 1-1 per rispondere a Barrientos il 21 aprile successivo) in campo per i rosanero.

DYBALA E L’ANDATA. Cinquina nella porta altrui nelle ultime 5 partite, Dybala rientra dalla squalifica forte del ruolo all’andata, a campi invertiti, fra nerazzurri e bianconeri: chiuse sul 3-1 nel finale dopo aver ispirato la manovra e la reazione dei suoi dopo lo svantaggio su colpo di testa di Robin Gosens e dopo la doppietta del Pipita Higuain. E il Papu? Sabato sera, per lui, trecentesima presenza italiana, 106 in rossoazzurro e 193 in maglia Atalanta, da ex ala-esterno alto trasformato dall’arrivo del Gasp in bomber puro prima (2016) e in tuttocampista nel prosieguo. Ed è nel club di chi in Italia ha scritto 50 sia nei gol che negli assist (15 in campionato in questa stagione): gli altri sono Callejón, Candreva, Hamsik e Insigne.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News