Resta in contatto

News

La Procura della Figc apre un fascicolo contro Moioli e l’Atalanta

napoli

Il dirigente aveva apostrofato con la frase “Terrone del c…” un tifosi del Napoli che si era avvicinato provocatoriamente a Gasperini prima della partenza per Torino

Potrebbe costare caro al team manager dell’Atalanta, Mirco Moioli, la frase “Terrone del c…” espressa nei confronti di un tifoso del Napoli che, alla partenza della squadra verso Torino aveva avvicinato mister Gasperini. La Procura federale della Figc, guidata da Giuseppe Chinè, infatti, ha aperto un fascicolo nei confronti di Moioli e dell’Atalanta per responsabilità oggettiva. A Mioli, viene contestala violazione agli articoli 4 e 28 (comportamenti discriminatori) del Codice di giustizia sportiva.

78 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
78 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto
Alberto
4 mesi fa

Mi sembra talmente banale… ma questo regolamento così scientifico chi la scritto. Andiamo… ci sono cose più serie da indagare, solo un esempio: l’arbitro guarda il VAR quando decide lui, non è giusto, deve ascoltare anche il capitano della squadra che lo richiede, altrimenti, si suppone un arbitraggio di parte o incapacità a gestire la partita.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Moioli ha sbagliato di grosso rovinando immagine della società e di Bergamo spero che la società lo sanzioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

MOIOLI LIBERO!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma per favore….loro fanno quello che vogliono da sempre e la passano liscia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma cosa ci faceva lì il tipo?? Sapeva che passava l’Atalanta ?? Ora manco x un autografo ci si potrà avvicinare 🥵🥵🥵🥵

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Moioli colpevole di aver detto solo la verità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Io aorirei un fascicolo su come non dare i rigori quando si tira apposta sulle braccia dell avversario

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

In politica c’è molto di peggio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Deve pagare moioli nel caso, non di certo l’Atalanta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Sono settimane che stuzzicano l’Atalanta questo paese è a fine corsa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Dovrebbero aprire un papiro con la juve che ruba sempre , invece no

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Moioli ha sbagliato!!! Il c…. non va offeso in così malo modo 😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Nato a Bergamo Atalantino dalla nascita e x metà si terrone ma quante storie .Chiudete con una stretta di mano😃😃😃⚫️🔵

Larus66
Larus66
4 mesi fa

Tutti si accaniscono su Moioli… ma nessuno parla del tifoso del Napoli… capisco che un dirigente non deve accettare le provocazioni ma bisogna anche capire il contesto …
Ma allora uno può andare in giro a dire a Gas perini se gli ha venduto la partita senza che gli fanno nulla? Poi si è pure filmato da solo… chissà a quale scopo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

PURTROPPO DOBBIAMO AMMETTERE CHE È COLPA NOSTRA!!!!!
Se ogni anno BASTONIAMO il Napoli sia a casa che in trasferta….è ovvio che i tifosi soffrono……e quelli con poco cervello cercano di sfogare la loro frustrazione rompendo le balle a gli altri…….
FORZA DEA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Mi ricorda tanto Gad Lenner a Pontida alla festa della lega… Tutto calcolato, ripreso e pianificato…. Una vergogna made in Italy….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Assurdo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Rispetta e sarai rispettato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

invece di chiedere spiegazioni al pirla raccomandato col telefonino che faceva domande da stupido ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Se ti chiamano polentone….rischi la galera?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Che hanno fatto bene a rispondere al quel napoletano….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Rispetto alle frasi del….. nei confronti del tifoso del Napoli in fondo perché prendersela tanto per le frasi di un poveraccio, frustrato, che evidentemente soffre di un grosso complesso di inferiorità, diregente di una squadretta di provincia che sta vivendo il suo unico momento di gloria nella sua insignificante storia????? Non ne vale la pena.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Avrebbe dovuto rispondere in modo diverso se proprio non poteva evitare di rispondere.
In ogni caso se tiri la coda ad un cane e quello ti morde di certo non è il cane e tutta la razza a cui appertiene ad esserecattivo.
O per lo meno cosi la penso io.
In merito alla Figc dovrebbe imparare anche a chiuderle le inchieste in modo oggettivo sempre

Cesare
Cesare
4 mesi fa

Potrebbe costare invece molto caro al provocatore tifoso del Napoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

#iostoconMoioli#

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Penso sia evidente che l’unico intento del ragazzo sia stato quello di provocare, registrando tutto piazzando il telefonino in faccia a qualcuno, per poi fare la vittima sui social.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Io denuncerei il tifoso 🤬

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

È ora che la procura pensi alle cose serie…🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

E ingiusto a fatto bene a dirle cosi

Giulio
Giulio
4 mesi fa

“E'” con l’accento,”ha” con la h, come siamo messi in grammatica? O abbiamo macinato solo polenta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

BERGAMO NAZIONE…. tutto il resto è meridione

Frank
Frank
4 mesi fa

Io amo Napoli …..come l’amava Donizzetti…..smettiamola di insultarci….a vicenda non a senso… .poi ci può stare sia la parola polentone come …..terrone…… (dipende come vengono espresse) il soggetto provocatore andrebbe denunciato per diffamazione…..e il Sig. MOIOLI in pubblico dovrebbe cucirsi la bocca…….Frank Semenzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma andate a cagareee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma andate a c…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Se gli dava due pappine sul muso era meglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Si rischia 65 punti di penalizazzione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Giocheremo a porte chiuse 🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Come faceva questo tipo a sapere che la squadra partiva da TREVIGLIO ed ora di partenza????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Io gli davo un pugno in faccia senza parlare !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ai provocatori tt concesso…. Se non voleva essere insultato non si avvicinava e se ne stava zitto… Finito il cinema!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Chi ricopre cariche del genere deve avere la intelligenza di come comportarsi. Applicare a Moioli la sanzione di stare chiuso in società a leggere il libro di Nietzsche ‘La Gaia scienza’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Il vittimismo è parte del loro essere …in piena pandemia con migliaia di morti al nord in particolare da noi a BERGAMO c’è chi diceva che ci stava bene che era la rivalsa del sud verso il nord …ma ok c’è a chi è tutto permesso e chi no

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ci dovrebbe essere anche il reato di provocazione…e’ ingiusto perseguire solo chi reagisce..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Questi tifosi del Napoli non sanno più dove si devono attaccare. Tifosi ridicoli quanto non li posso vedere mi fanno schifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

A Treviglio xché è di Treviglio lo scemo
…..Andiamo tutti a offrirgli un buon caffè…..no c’entra se è Napoletano o Cinese….questo è un cretino provocatore……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

E un indagine sul tipo che ci da dei venduti? No??? Lui può offendere e fare ciò che vuole?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Moioli non doveva cogliere la provocazione, anche perché ogni parola detta diventa un fatto politico.
Sta di fatto che il tifoso ha detto una cavolata… La juve l’anno scorso è stata buttata fuori dalla coppa Italia dalla Dea che gli ha regalato 3 pappine.
Ieri han pareggiato al 90′ su rigore.. Unico modo che hanno avuto per segnare.
Quest’anno la Dea non perdona nessuno, asfalta e basta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Con tutti i problemi che abbiamo non hanno un c…o da fare che perdere tempo x due battutacce.
Ma pensate a discutere e risolvere molti altri problemi anche delle società dilettantistiche.
SVEGLIATEVI CHE È ORA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Giusto ma il provocatore con le sue frasi passa indenne ? E tutte le malefatte all’interno del carrozzone calcio non sono da indagare? Togliete la sponsorizzazione agli arbitri da parte di quella società che sapete e poi forse non ci saranno persone che fanno illazioni

Gaetano
Gaetano
4 mesi fa

Da tifoso del Napoli io dico che sono cavolate.Teru. porco zio ,zio cane ,scimmia ormai sono all’ordine del giorno non fa più una piega.Il tifoso del Napoli voleva solo incitare a non mollare e a non regalare niente alla Juventus.La pressione del Gasperini si è vista è sentita .La frase del dirigente non è da professionista è giustamente deve essere sanzionato.Per il resto io dico che avete una grandissima squadra è ieri si è vista ancora con la Juventus in balia della vostra bella squadra Complimenti.

Mic
Mic
4 mesi fa
Reply to  Gaetano

Leggo i vostri commenti e mi fate pena, non capirete mai, continuate cosi, ma sul serio… continuate pure ad avere i paraocchi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Allora indagate anche sul servizio di sicurezza che a quanto pare inesistente, perché se non si è capito sono due le persone che riprendono, una vicina all’allenatore e una che riprende quest’ultimo. Ora, se un tifoso con la maglia del Lecce, si può permettere di avvicinarsi così ad un allenatore di una squadra di calcio e al suo staff tecnico, e provocato dicendo FORZA NAPOLI, allora è questo che dovete indagare perché oggi è così, domani potrebbe essere un agguato. NON SI LASCIA UNA SQUADRA SOLA APPENA SCENDE DAL BUS, CI DEVE ESSERE UN CORDONE O QUALCUNO CHE CONTROLLI.

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Tira la bomba tira la bomba 💣 un idolo ke segno’ anche da calcio d’angolo ❤️ Grande uomo ke in via XX io ragazzino mi salutò. Come un..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Ogni sera mi addormentavo pensando la tattica e soprattutto la formazione che avrebbe mandato in campo, e devo dire che alla fine, ho imparato a..."
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News