Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tassotti: “Malinovskyi? Gli dissi che Bergamo era la scelta migliore”

Interessante retroscena rivelato dall’ex difensore di Milan e Nazionale

Mauro Tassotti conosce molto bene Ruslan Malinovskyi, a cui la Gazzetta dello Sport ha dedicato oggi una pagina intera dopo i due grandi gol realizzati in pochi giorni contro Juventus e Brescia.

Alla rosea l’attuale vice commissario tecnico della Nazionale ucraina ha rivelato anche un curioso retroscena: “Quando ci sentimmo gli dissi che Bergamo sarebbe stata la scelta migliore. Ero curioso di vederlo in Italia, sono felice che vada alla grande. Oggi lo vedo più sicuro di sè il nostro calcio gli fa bene”.

RUOLO  “Mi ha colpito vederlo bene così avanti. Da numero dieci mi piace, così si sfruttano la sua potenza e fantasia. Quasi quasi lo spostiamo di mezzo metro (ride). Dove può migliorare? Nella gestione quando si trova in una posizione centrale”.

MERCATO  “Chiamasse una super big dovrebbe fare le sue valutazioni, ricordandosi che si trova in una piazza speciale: giocare nella Dea è bellissimo, il pubblico è unico. E Ruslan se ne sta accorgendo…”

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News