Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Quella volta in cui con una vittoria… ne batti due

L’Atalanta affronta l’Inter sabato al ‘Gewiss Stadium’ e con una vittoria sarebbe sicura del secondo posto, anche contro la Lazio

Occhi puntati su Bergamo, sabato sera c’è Atalanta-Inter. Ma anche a Napoli, dove giocherà la Lazio: l’ultimo weekend di campionato ha ancora alcuni dubbi da sciogliere, tra la definitiva graduatoria delle primissime posizioni e la zona salvezza.

SECONDI – Tre squadre in un punto, una lotta bellissima e tutto ancora da decidere: Inter 79, Atalanta e Lazio 78. La Dea ha già lo scontro diretto a favore con la Lazio e vuole averlo anche con l’Inter, battendo i nerazzurri sarà secondo posto indipendentemente dal risultato dei biancocelesti. L’impressione è che, radioline alla mano, sarà un sabato sera a dir poco interessante: Gasperini inserirà tutti i titolari per l’ultimo sforzo, tranne Palomino che deve rimettersi in sesto per il Psg. Conte, invece, mercoledì prossimo ha già il primo ‘dentro o fuori’ di Europa League contro il Getafe, e mettere i titolarissimi potrebbe essere un rischio.

Come detto, invece, la Lazio di Simone Inzaghi sarà di scena al ‘San Paolo’ di Napoli contro una squadra già proiettata al ritorno degli ottavi di finale di Champions contro il Barcellona. I compagni faranno di tutto per far segnare Ciro Immobile, ad un passo dall’eguagliare (e magari superare) il record di reti in Serie A, stabilito da Gonzalo Higuain (36).

SALVEZZA – Dal quarto posto al quart’ultimo, perché in Serie A non si è scritta la parola fine per il Lecce. Adesso c’è un solo punto di distacco tra i giallorossi (35) e il Genoa (36). Genoa-Verona e Lecce-Parma saranno novanta minuti di fuoco, per una domenica non adatta ai deboli di cuore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti