Resta in contatto

Calciomercato

Mercato, Bonaventura e Perin più vicini alla Dea

bonaventura

Secondo i maggiori quotidiani sportivi, entrambi i calciatori sarebbero a un passo dall’approdo a Bergamo, invogliati anche dalla Champions conquistata dall’Atalanta

In attesa della partenza ufficiale a settembre, il calciomercato è entrato ormai nel vivo con il termine del campionato. E l’Atalanta, in Champions anche la prossima stagione, è al centro di queste sirene di mercato con gli stessi nomi affiorati negli ultimi mesi. Primo fra tutti quello del’ex nerazzurro Jack Bonaventura che, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, dirà addio amaramente al suo Milan, squadra in cui avrebbe tanto volentieri continuato a giocare.

ADDIO AMARO. Ma senza rinnovo, il jolly di centrocampo è orientato a fare ritorno a Bergamo, città che lasciò nel 2014 proprio per fare il grande salto nella Milano rossonera (anche se stava per firmare per la sponda nerazzurra). Immaginava di poter essere uno da lunghissimo ciclo, quasi eterno, fino all’ultima goccia di carriera, ma il Milan ha preso tempo e ora lui si guarda intorno.

RITORNO A BERGAMO. A Gasperini e a Percassi piacerebbe, l’emozione sarebbe forte, così come la possibilità di rientrare in Champions. Ma ci sono due ma, perché se da una parte mister Gasp ha già il ‘tutto esaurito’ con Ilicic, Malinovskyi, il Papu e Pasalic, dal’altra c’è una squadra che lo sta pregando di firmare.

CORTE BENEVENTO. Il Benevento gli ha messo sotto il naso un contratto biennale a cifre importantissime. Vigorito vuole arrivare fino in fondo ma Bonaventura pensa all’Atalanta e non gli ha ancora detto di sì.

PERIN. Intanto, secondo TuttoSport, anche il portiere Mattia Perin sarebbe vicino alla squadra orobica dopo aver conquistato la salvezza con il Genoa. In caso di una cessione di Gollini in Inghilterra infatti, la Dea sarebbe pronta a rilevare il portiere della Juve, lontano dai progetti bianconeri.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Stefano Casa
Stefano Casa
1 mese fa

Perin al posto di Gollini?? No, grazie. La società sia seria e tenga i giocatori fondamentali, tra cui ovviamente c’è anche il nostro portiere. L’Atalanta è ancora in Champions e non deve essere assolutamente indebolita, anzi dovrebbe essere ulteriormente rinforzata con innesti mirati (vice Ilicic e difensore veloce, eventualmente un esterno se dovesse partire Castagne). Tutto il resto è fuori luogo, Zapata e Gosens non si devono toccare e nemmeno Gollini.

Luka
Luka
1 mese fa

Perin e Bonaventura?! No, grazie. I mercenari non ci servono….

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Anche io ho cominciato a seguire la dea in coppa delle coppe e da allora nn ho più smesso di seguirla nonostante le bufere di calcioscommesse. Mondo..."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Ciao mister sono ambo amboni francesco mi hai allenato a Verdello in Eccellenza ti ricordi sei grande un abbraccio"
bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato