Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gosens: “Atalanta-PSG, squadra contro individualità”. Siete d’accordo?

Gosens

Secondo il laterale mancino tedesco, che dice di dovere moltissimo a Gasperini, l’Atalanta gioca di squadra mentre il PSG punta sui singoli. Parola di Gosens

L’Atalanta incarna il gioco di squadra, il Paris Saint-Germain invece punta su individualità di classe e di spicco come Mbappé, Neymar, Verratti e Icardi”. Parola di Robin Gosens, che dalle colonne di Sportweek, il magazine settimanale del sabato della Gazzetta dello Sport, inquadra così la sfida tra nerazzurri e PSG nel quarto di finale a Lisbona del prossimo 12 agosto.

GOSENS E PSG: THE CHAMPIONS. “Il nostro vantaggio è l’allenatore. Basta guardare me: Gasperini mi ha preso che ero un terzino, ora secondo le situazioni faccio il difensore, l’ala o l’attaccante puro – ha spiegato il mancino tedesco , 10 gol in stagione di cui 9 in A e 1 a Kharkiv nel 3-0 allo Shakhtar l’11 dicembre scorso nell’ultima partita del girone C -. Possiamo giocarcela per la Champions League: siamo un gruppo unito, giochiamo di squadra e il Gasp sa trasformare gli sconosciuti come me in giocatori a più dimensioni utili alla causa. L’Atalanta è una macchina perfetta”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News