Resta in contatto

News

Gallo: “Tutta Italia domani tiferà per l’Atalanta. E col PSG è gara aperta”

L’ex centrocampista nerazzurro sul futuro di Pessina: “Giocatore completo, umile e maturo. Può fare bene anche nelle grandi squadre”

Fabio Gallo rappresenta un tassello fondamentale nella secolare storia dell’Atalanta e come tutto il popolo nerazzurro domani si godrà la sfida valida per i quarti di finale di Champions League con il PSG. Per il tecnico, reduce dall’esperienza alla Ternana, il match è aperto: “L’Atalanta porterà tutti gli appassionati italiani a tifare per lei. È la realtà più della d’Europa, figlia di progetti e scelte corrette. L’Atalanta farà una gara all’altezza, ci farà divertire, poi il risultato, contro squadre come il PSG,  dipende da tanti fattori, ma nella gara secca i nerazzurri possono dire la loro“.

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, Gallo ha parlato anche della sua esperienza da tecnico del settore giovanile nerazzurro: “Ho allenato giocatori come Gagliardini, Conti, Caldara e Grassi. L’aspetto che mi ha colpito è che nel mio gruppo della primavera, su 20 giocatori, 12 sono stati presi a nove anni e questo sottolinea il lavoro e della filosofia della società che non cerca fenomeni, ma crea calciatori“.

A proposito di giovani, Matteo Pessina ha conquistato tutti dopo l’annata in prestito all’Hellas Verona, ma di questo mister Gallo non ne è sorpreso: “Di testa Matteo sembra una giocatore del 1987, non del 1997. Ha un approccio all’allenamento da calciatore maturo e questo è un grande pregio oltre alle sue qualità tecniche e fisiche che sono migliorate. Ho avuto la fortuna di allenarlo per due anni, è rimasto umile e non mi sorprenderà vederlo eventualmente protagonista in uno stadio come San Siro“.

 

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

No tutto Bergamo gli altri gi da carro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io sicuramente 👍👍

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Anche io ho cominciato a seguire la dea in coppa delle coppe e da allora nn ho più smesso di seguirla nonostante le bufere di calcioscommesse. Mondo..."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Ciao mister sono ambo amboni francesco mi hai allenato a Verdello in Eccellenza ti ricordi sei grande un abbraccio"
bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News